Leandro Paredes racconta l’impatto che ha avuto l’esclusione di Paulo Dybala dalla lista della Nazionale e ha elogiato un giocatore del Boca: “È spettacolare”

Leandro Paredes racconta l’impatto che ha avuto l’esclusione di Paulo Dybala dalla lista della Nazionale e ha elogiato un giocatore del Boca: “È spettacolare”
Leandro Paredes racconta l’impatto che ha avuto l’esclusione di Paulo Dybala dalla lista della Nazionale e ha elogiato un giocatore del Boca: “È spettacolare”

* La parola di Paredes ha appena messo piede all’aeroporto di Ezeiza

Con la fine dei campionati europei, i calciatori citati da Lionel Scaloni al nazionale argentina Si prendono alcuni giorni di riposo prima dell’inizio della preparazione per l’ Coppa Americache comprenderà due amichevoli contro Ecuador (Domenica 9 giugno, allo Stadio Campo del soldato di Chicago) e Guatemala (venerdì 14 nella città di Washington DC, nel Campo FedEX).

In quel contesto, Leandro Paredes, 29 anni. ritornato in terra albiceleste dopo essere stato liberato dall’ultimo impegno della Roma nella Serie A italiana (è riuscito a qualificarsi per l’Europa League). Interpellato dai media in aeroporto, il centrocampista ha parlato di far parte del roster di 29 giocatori da cui uscirà il taglio dei 26 per l’appuntamento continentale che si giocherà negli Stati Uniti. E ha parlato anche dell’assenza Paolo Dybalail suo partner a La Loba.

“Essere in Nazionale è una cosa importante per me, quindi spero di godermelo come sempre e cercherò di dare il massimo” ha detto il campione del mondo a Qatar 2022. “Sto molto bene, mi sento molto bene fisicamente e come calciatore. Vengo con grande voglia e grande entusiasmo. “Speriamo di poter preparare al meglio le due amichevoli per raggiungere la Copa América al 100%”, ha aggiunto che si è imposto anche nell’edizione Brasile 2021 al Maracaná.

Riguardo alla situazione di La Joya, ha spiegato: “L’ho trovato molto triste, come ogni giocatore escluso da una lista importante come questa. Probabilmente non è la notizia migliore per lui, ma lo so è abbastanza forte per superare tutto questo”. Dato che Dybala fa parte della pre-lista di 43 giocatori consegnata alla Conmebol, tecnicamente l’attaccante può ricomparire nel roster finale che sarà confermato il 12 giugno. Ma tutto fa pensare che dovrà guardare il torneo in tv, proprio come accaduto con il precedente.

Equi Fernández è diventato una delle grandi figure della squadra guidata da Diego Martínez (@BocaJrsOficial)

Venendo dal Boca, Paredes ha analizzato anche il presente di Xeneize, che ha assicurato di continuare nonostante la differenza di fuso orario, che non lo favorisce. E nello specifico ha approfondito il livello di un giocatore che lo affascina: Equi Fernandez. “È spettacolare, suona sempre meglio. Spero che continui a divertirsi e che continui a farlo nel migliore dei modi per il nostro club e sicuramente farà molto bene in tutto ciò che lo aspetta”, ha previsto il 21enne centrocampista, che sicuramente giocherà far parte della convocazione di Javier Mascherano per le Olimpiadi di Parigi.

L’Argentina è testa di serie nel Gruppo A della Copa América e giovedì 20 giugno giocherà la sua prima partita nel Stadio Mercedesla casa dell’Atlanta United nella MLS, di fronte Canada, che ha vinto i playoff contro Trinidad e Tobago. La strada nella zona proseguirà martedì 25 prima chili in uno degli imponenti luoghi degli sport americani come il MetLife dal New Jersey, sede della finale della competizione che nel 2016 consacrò la squadra transandina due volte campione d’America dopo aver vinto ai rigori. Sabato 29 si giocherà l’ultimo duello della fase a gironi per la Nazionale Perù dentro Stadio dell’Hard Rockla casa dei Miami Dolphins della NFL.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America