Come sta Checo Pérez dopo l’incidente al Gran Premio di Monaco

Come sta Checo Pérez dopo l’incidente al Gran Premio di Monaco
Come sta Checo Pérez dopo l’incidente al Gran Premio di Monaco

Come sta Checo Pérez dopo il grave incidente avuto al Gran Premio di Monaco (REUTERS/Benoit Tessier)

Lui Gran Premio di Monaco è finita troppo presto per Sergio ceco Perezal via della competizione il pilota della Red Bull Racing ha avuto un incidente con Kevin Magnussen, di Haas. All’inizio della competizione, l’auto di Magnussen ha raggiunto ceco provocando la collisione di entrambe le auto.

Chi ha sopportato il peso dell’incidente è stato l’uomo di Guadalajara, perché suo RB20 Subì gravi danni, per cui non poté più proseguire la gara e abbandonò ben presto la competizione. Le immagini della trasmissione hanno mostrato nel dettaglio com’è stato l’incidente e come è stato colpito. ceco.

Inizialmente l’incidente ha allarmato la squadra Red Bull Racinga causa del modo in cui è finita l’auto, per cui sono scattati gli allarmi riguardanti lo stato di salute dell’autovettura ceco Perez; Tuttavia, pochi minuti dopo l’incidente, Sergio è sceso dalla macchina da solo.

Ecco come è stato lasciato il veicolo di Checo Pérez a causa dell’incidente (DAZN Capture)

Nonostante la drammaticità dell’incidente, ceco sta bene. Modo per box auto della Red Bull da solo, non ha avuto bisogno di cure mediche. Inoltre, si è preso il tempo per apprezzare il danno al suo veicolo.

Successivamente, il messicano ha rilasciato alcune parole alla stampa e lì ha dettagliato il suo stato di salute. ceco Ha subito solo una lieve botta al gomito, come aveva condiviso Fox Sport. Ha inoltre chiarito di non aver subito nessun altro tipo di danno nonostante l’ gravità dell’incidente e questo lo ha lasciato fuori dalla competizione.

“L’impatto è stato molto forte, ho colpito solo leggermente il gomito, a parte questo è stato molto frustrante finire la gara così presto e con così tanti danni alla vettura”.

Anche attraverso il suo account Twitter ufficiale (ora X) ha condiviso un messaggio in cui esprimeva le sue sensazioni riguardo all’incidente. Ha sottolineato che questo attrito non era necessario e ha sottolineato che sta bene nonostante i danni subiti dalla sua RB20.

“La cosa più importante oggi è che possiamo tornare tutti a casa. È stato un brutto incidente e totalmente inutile dal mio punto di vista. Spero anche che i fotografi che erano lì stiano bene. È stato un fine settimana per imparare da lui e dare una svolta alla squadra, inizia la preparazione per il Canada”, ha condiviso.

La FIA ha deciso subito di non indagare sull’incidente, un fatto che ha indignato Pérez, che l’ha considerata una manovra sconsiderata (REUTERS/Benoit Tessier)

Dentro Gran Premio di Monaco festeggiato il 26 maggio 2024 il pilota messicano Sergio ‘Checo’ PérezDi Toro Rossoha espresso il suo malcontento dopo essere stato escluso dalla gara a causa di un incidente con il pilota danese Kevin MagnussenDi haas. Pérez ha definito non necessario il contatto, sottolineando che la manovra è stata effettuata in una fase iniziale del test, su una pista complessa come Monte Carlo.

Il pilota messicano ha iniziato la gara dalla 16esima posizione dopo una sessione di qualifica difficile, caratterizzata dalla mancanza di ritmo e di traffico. Nonostante abbia fatto una buona partenza, il contatto tra le curve 1 e 2 con la vettura di Magnussen ha destabilizzato la RB20 di Pérez, che si è scontrata con i muri laterali, provocando il suo ritiro dalla gara. L’auto di Pérez ha subito gravi danni, anche se il conducente è riuscito a scappare illeso dal veicolo.

IL FIA Ha deciso subito di non indagare sull’incidente, fatto che ha indignato Pérez, che l’ha considerata una manovra avventata, soprattutto su un circuito come Monaco, dove i sorpassi sono particolarmente difficili. Pérez ha espresso ai media la sua incredulità: “Mi sembrava incredibile che non ci fosse alcuna indagine. In tre minuti hanno deciso di non indagare visto che si trattava di un incidente così grave. È molto frustrante per la squadra, perché bisognava indagare, è chiaro”, ha commentato Pérez.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Euro Cup: storica vittoria della Romania sull’Ucraina all’esordio di entrambe le squadre
NEXT América de Cali e Atlético Nacional hanno un accordo di principio per Andrés Sarmiento | Calcio colombiano | Lega Betplay