Alberto Gamero sfida il giornalista: “questa squadra non è sporca”

Alberto Gamero sfida il giornalista: “questa squadra non è sporca”
Alberto Gamero sfida il giornalista: “questa squadra non è sporca”

Milionari legato alla penultima data del BetPlay Lega 2024-I contro di lui Deportivo Pereira e così perse ogni speranza di raggiungere la finale del primo semestre. Gli albiazules sono i secondi eliminati anticipatamente dalla gara, dopo la partenza di Equità il quarto giorno.

Una doppietta che ha stroncato le possibilità dei Millonarios, andati in vantaggio in due occasioni. Tuttavia, la polemica è nata da entrambe le parti, in primo luogo, a causa di un’espulsione Daniele Giraldogioca in cui Carlos Darwin Quintero Ha provocato il rivale e la vittima è stato solo il centrocampista dell’Albiazul.

Guarda anche: I Millonarios abbassano le braccia: secondi eliminati dai fuoricampo

Lì in quell’azione in 90 minuti è crollato tutto. I Millonarios hanno perso tempo con il risultato a loro favore, cosa che ha finito per complicarli con altri dieci minuti in cui Carlos Darwin Quintero ha pareggiato. Alberto Gamero Entrò in conferenza stampa, dove lo attendeva una domanda forte su quel tempo perso nell’ultimo tratto.

Secondo il giornalista, sono stati più di 20 o trenta minuti in cui i Millonarios hanno perso tempo con un sacco di sciocchezze inutili, lungi dall’essere l’esempio di una squadra a livello nazionale e internazionale. Alberto Gamero è esploso sul concetto di provocatori e ha affermato che questo non è il suo stile di gioco, né quello del club.

“Hai visto la mossa di Darwin? Guardalo, guardalo così puoi vederlo Darwin colpisce per primo. Guardate gli ultimi minuti quando Pereira ci ha segnato. Questo è il calcio, succede ovunque nel mondo. Non dirmi che questa squadra è stupida. Questa squadra scende in campo per giocare a calcio. Ho dovuto espellere anche Darwin, visto che è stato lui a colpire per primo”, ha esordito Alberto Gamero.

Potresti essere interessato a: I Millonarios assumerebbero un attaccante molto in discussione in América de Cali

Più tardi additò il suo rivale come un ruffiano, “Hai visto cosa faceva Pereira quando siamo andati a tirare il rigore? Stavano facendo spazio al rigore. Parla anche di quello”. Così è stato chiaro Alberto Gamero su quanto accaduto nel corso dei 90 minuti con le provocazioni da entrambe le parti.

COSA ARRIVERÀ PER I MILIONARI IL PROSSIMO SEMESTRE?

Alberto Gamero ha iniziato a visualizzare il prossimo semestre e ha dichiarato cosa dovranno correggere per tornare ad essere protagonisti in cerca del titolo, “Ci sono tanti aspetti che dobbiamo correggere, alcuni specifici, questo è quello che stiamo studiando. Questo ci ha ferito tutti. Pensiamo sempre di mettere insieme una squadra per poter lottare, in campionato si lotta fino all’ultimo“.

Inoltre, ha sottolineato qual è stato il problema più grande di questo semestre che li ha complicati, “anche nella Libertadores avevamo quell’idea e non è stato possibile per molteplici motivi e uno dei principali sono gli infortuni. Dobbiamo guardare a cosa è successo, perché ci sono così tanti feriti e ripensarci”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il thermos del giornalista peruviano dà il succo e riscalda il Pacific Classic: “Ricardo Gareca vuole lasciare il Cile, mangia malissimo e i cileni gli sono ostili”
NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America