Fidalgo: “In Europa mi chiama a trascendere, ma se resta sarò felice” in America | TUDN Liga MX

Álvaro Fidalgo dà speranza ai fan America assicurando che se restasse nel club sarebbe molto felice nonostante la sua voglia di giocare a calcio. Europa.

“In estate mi siederò con il consiglio direttivo, non me ne andrò in nessun modo, sono ancora fermo qui, tutti sanno cosa penso del club, mi piacerebbe continuare a fare la storia, chiamo a trascendere in Europa, ma non ho nessuna delle “Siamo entrambi determinati, ci penseremo e se resto qui sarò la persona più felice del mondo”, ha commentato ai microfoni del TUDN dopo aver vinto il Bicampeonato con l’América.

Fidalgo è stato sincero nell’accettare che il Bicampeonato abbia superato le sue aspettative, ma ha sottolineato il grande lavoro di Cruz Azul, che ha messo in difficoltà entrambe le finali.

“Questo supera tutte le mie aspettative, sognavo di diventare campione, i 15 hanno raggiunto il massimo in Messico, due volte campioni, siamo entrati nella storia, è stata una partita molto sofferta e ringrazio la gente perché non credo che potrò mai ringraziare ciò che la gente mi ha dato.

“La squadra più difficile da affrontare, hanno messo quei tre difensori centrali con Salcedo che gioca da 5, Rivero ci metteva molto in difficoltà, se restavo con Rivero, Charly o Faravelli approfittavano di quello spazio e il primo tempo era un molto dolore perché non eravamo a nostro agio.

“Dovevamo ottenere il DNA per vincere grandi eventi, congratulazioni con Cruz Azul perché giocano un ottimo calcio. Non è la mia ultima partita , Il 28 o il 30 avremo un’altra finale, dovremo riposarci e pensarci perché vogliamo vincerla”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America