Tutti i vincitori del Punta Negra Challenge, una competizione estrema che ha dovuto fare i conti anche con il freddo

Tutti i vincitori del Punta Negra Challenge, una competizione estrema che ha dovuto fare i conti anche con il freddo
Tutti i vincitori del Punta Negra Challenge, una competizione estrema che ha dovuto fare i conti anche con il freddo

Questo fine settimana si è svolto a San Juan il Punta Negra Challenge con atleti provenienti da Spagna, Cina, Colombia, Venezuela, Ucraina, Stati Uniti e Brasile, tra gli altri paesi, che si sono riuniti per vivere un’esperienza unica. I corridori non solo hanno affrontato la durezza del terreno e il tempo inclemente, ma hanno anche dovuto affrontare situazioni in cui spiccavano il cameratismo e la sportività.

Alla cerimonia di premiazione dei vincitori di ogni categoria era presente il Segretario dello Sport, Pablo Tabachnik; il Sottosegretario agli Sport Federati, Santiago de la Torre; il Consigliere del Segretario allo Sport, Gonzalo Tellechea.

Risultati sportivi del Punta Negra Challenge 2024

Nella distanza più impegnativa, i 100 chilometri, la vittoria è andata a Facundo Nuñer nella categoria maschile, dimostrando resistenza e tenacia ammirevoli. Nella categoria femminile, María Bruno, originaria della Pampa, si è classificata al primo posto, ribadendo la sua posizione come una delle atlete più forti del circuito.

I 70 chilometri hanno visto emergere Marina Fernández de Mendoza come vincitrice femminile, mentre Gastón Dávila di San Juan ha fatto lo stesso nella categoria maschile, dimostrando che il talento locale è all’altezza del compito.

La distanza dei 42 chilometri è rimasta in casa, con i nativi di San Juan Alberto Muñoz e Andrea Nazara che hanno dominato nelle rispettive categorie, con orgoglio della loro provincia.

Nella 24 chilometri, Belén Barrueto del Río Negro ha ottenuto la vittoria femminile, mentre Juan Carlos Catnich è stato il più veloce tra gli uomini, consolidando una prestazione eccezionale.

Ana Álvarez e Matías Espejo, entrambi di San Juan, hanno vinto la distanza di 18 chilometri, dimostrando grande abilità e conoscenza del terreno.

La 10 chilometri ha visto vincitrice femminile Estefanía Senestrari di Córdoba e vincitore maschile Laureano Quiroga di Mendoza, in una competizione serrata fino all’ultimo momento.

Alla fine, nei 5 chilometri, gli abitanti di San Juan Victoria Romero e Tomás Aguilar hanno preso gli onori, chiudendo una giornata in cui la resistenza, il cameratismo e l’amore per lo sport sono stati i veri protagonisti.

La Punta Negra 2024 Challenge non solo ha riaffermato l’attrattiva di San Juan come destinazione di turismo sportivo, ma ha anche lasciato un segno indelebile nella memoria di tutti i partecipanti e gli spettatori, che non vedono l’ora che arrivi la prossima edizione di questa entusiasmante competizione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Quando e dove guardare le partite di Euro 2024 questa domenica 16 giugno
NEXT La serie TC Pista, per Olmedo e Palazzo