I Giochi, la Laver Cup e forse la Davis, il percorso di Nadal

I Giochi, la Laver Cup e forse la Davis, il percorso di Nadal
I Giochi, la Laver Cup e forse la Davis, il percorso di Nadal

dopo aver digerito la sua sconfitta al primo turno del Roland Garros contro Alexander ZverevRafa Nadal è tornato al Manacor prendersi qualche giorno di vacanza prima di riprendere l’attività con vista ai Giochi Olimpici di Parigidove, se non cambia idea, lo spagnolo giocherà il suo prossimo torneo, dal 27 luglio al 4 agosto.

Non penso che sarà una cosa intelligenteDopo tutte le cose che sono successe al mio corpo, ora fai una grande transizione verso una superficie completamente diversa (Erba) e poi subito ritornare alla creta”ha detto Nadal quando gli è stato chiesto se avesse intenzione di essere a Wimbledon (1-14 luglio).

Prima dei Giochi, nei quali prevede di gareggiare anche nel doppio assieme a Carlos Alcaraz, ci sono alcuni appuntamenti che si giocano su terra battuta nella settimana dal 15 al 21 luglio. L’ATP 500 di Amburgo E i 250 di Gstaad e Bastad, quindi Non è da escludere che Rafa decida di partecipare ad uno di essi per non arrivare a corto di partite in vista dell’evento olimpico che si disputerà negli impianti del Grande Slam francese. Dal 22 al 27 dello stesso mese si terranno altri due campionati su terra battuta della categoria 250 a Umago e Kitzbuhel.

Laver e Davis

Oltre a Parigi, Nadal è impegnato a giocare con l’Europa nella Laver Cup, che si svolgerà dal 20 al 22 settembre a Berlino, dove sarà anche Alcaraz. La domanda è se il Manacorí deciderà di partecipare prima agli US Open (dal 26 agosto all’8 settembre), anche se ora sembra improbabile. Il culmine dell’anno per lui potrebbe essere la Coppa Davis. La Spagna giocherà la fase a gironi a Valencia dal 10 al 15 settembre e, se si qualificherà, la fase finale a Malaga dal 19 al 24 novembre.

Oltretutto, Rafa è nella lista delle stelle del 6 Kings Slamun torneo espositivo che si terrà a Riyadh (Arabia Saudita) nel mese di ottobre e vedrà protagonisti anche Novak Djokovic, Jannik Sinner, Alcaraz, Daniil Medvedev e Holger Rune. Il vincitore di 22 major è ambasciatore della Federazione Tennis Saudita e aprirà una filiale della sua accademia in questo Paese.

Segui il canale Diario AS su WhatsApp, dove troverai tutto lo sport in un unico spazio: le notizie del giorno, l’agenda con le ultime notizie sugli eventi sportivi più importanti, le immagini più belle, il parere dei migliori AS aziende, rapporti, video e un po’ di umorismo di tanto in tanto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Marcela Gómez ha rivelato il motivo della partenza di Daniela Henao dall’America