Víctor Cantillo ha sorpreso tutti con la reazione di Junior all’eliminazione di Millonarios

Víctor Cantillo ha sorpreso tutti con la reazione di Junior all’eliminazione di Millonarios
Víctor Cantillo ha sorpreso tutti con la reazione di Junior all’eliminazione di Millonarios

MILIONARI

Uno dei rappresentanti del Junior de Barranquilla ha parlato della situazione che sta vivendo la squadra ‘ambasciatore’ a livello internazionale.

Di Jhobirson Molina

29/05/2024 – 20:18 CULLA

© VizzorImage / Jairo Cassiani / CollaboratoreVíctor Cantillo ha sorpreso tutti con la reazione di Junior all’eliminazione di Millonarios

Il Millonarios ha concluso martedì la sua partecipazione alla fase a gironi della Copa Libertadores dopo aver perso con una valanga di voti contro il Flamengo. La squadra ‘ambasciatrice’ ha vissuto una delle peggiori partecipazioni della sua storia alla competizione più importante del continente. Uno di quelli che ha espresso la sua opinione in merito è stato Víctor Cantillo, che salterà il resto della stagione a causa di un infortunio.

Víctor Cantillo ha sorpreso tutti con la reazione di Junior all’eliminazione di Millonarios

Il centrocampista dello Junior de Barranquilla ha parlato in zona mista dopo la partita contro il Botafogo in Brasile e ha colto l’occasione per fare riferimento alla situazione dei Millonarios in Copa Libertadores. Inoltre, ha raccontato un aneddoto in cui hanno festeggiato un gol della squadra colombiana contro i brasiliani al primo appuntamento.

“È un momento difficile per Millonarios. Volevamo che i Millonarios facessero un buon lavoro in Copa Libertadores, Non gli auguriamo niente di male, anche nella prima partita quando hanno segnato un gol contro il Flamengo, abbiamo festeggiato in hotel, è la Colombia e volevamo che ci rappresentassero bene. Per loro è un duro colpo, ma noi andiamo con la speranza di cercare la nostra classifica”ha espresso.

Mackalister Silva parla del rinnovo con il Millonarios

Il capitano del Millonarios è uno dei leader che ha fatto vedere il suo volto nelle ultime partite e una delle domande che più si pongono i tifosi è se continuerà con il club o se ne andrà. La prima cosa da tenere a mente è che Mackalister ha un contratto con la squadra fino a dicembre di quest’anno, quindi sarà sicuramente lì per un altro semestre.

Dopo la partita allo stadio Maracaná, gli hanno chiesto se avessero parlato del suo rinnovo nell’istituzione, alla quale ha risposto con forza: “I rinnovi e i contratti dei giocatori si vincono con la situazione attuale e questo deve andare di pari passo con la squadra, oggi non stiamo bene, è un tema che non è stato minimamente toccato e si è consapevoli”.

Riguardo agli errori commessi durante il semestre, Mackalister ha espresso: “C’erano così tante cose che possono essere prese come lezioni, è più di quello che ci è successo questo semestre, non convertirci e alla fine abbiamo segnato i gol da soli. Per il resto andrà bene, soprattutto a livello mentale, ho sempre detto che questa maglia pesa e questi momenti pesano ancora di più perché questo ci prende tutti e abbraccia tutto, dobbiamo lavorare e prepararci per il prossimo semestre”.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tatis Jr., Profar esplodono contro i D-backs e i Padres mettono fine alla serie negativa
NEXT Rivelano un’offerta milionaria che il Liverpool si prepara a trattenere Darío Osorio dopo la sua grande stagione in Danimarca