Così ha operato il VAR nel gol annullato contro Colo Colo-Copiapó

Così ha operato il VAR nel gol annullato contro Colo Colo-Copiapó
Così ha operato il VAR nel gol annullato contro Colo Colo-Copiapó

La chiusura del primo round del Campionato Nazionale 2024 non era ciò che desiderava per il Colo Colo. Il fatto è che, dopo essersi qualificato per gli ottavi di finale della Copa Libertadores 2024, Cacique ha dovuto affrontare il Deportes Copiapó per concludere bene il semestre. Tuttavia, la squadra di Ivo Basay ha resistito alla grande e, con un gol di Felipe Reynero, ha sconfitto gli Albos con il punteggio minimo.

La squadra di Pedrero riesce però a pareggiare i conti. Nella ripresa, Damián Pizarro ha segnato il pareggio, però, è stato annullato su richiesta del VAR. Il fatto è che, come hanno potuto vedere in cabina, la palla aveva oltrepassato la linea di fondo prima del centro di Óscar Opazo. Il dubbio si è insediato nel Monumentale e anche in chi lo ha visto in tv, poiché non c’era un’immagine chiara di quanto accaduto. Tuttavial’ANFP ha diffuso l’audio del VAR per rivelare come ha funzionato il video-assist in questa occasione.

Nel verbale diffuso si spiega che “l’arbitro decide di sanzionare un gol, mentre il VAR, protocollicamente, comincia a rivedere la situazione precedente. Analizzando angoli, velocità e considerazioni tecniche, si determina che dopo un caricamento sul portiere la palla oltrepassa completamente la linea di porta fuori porta e successivamente diventa gol. In questa situazione, e trattandosi di un atto di fatto, il VAR informa solo che deve essere annullato e che deve essere ripreso a norma”.

Proprio per questo motivo il giudice di gara non è andato a rivedere la giocata. Essendo una situazione totalmente oggettiva, Dalla cabina gli hanno detto che “è un fatto, la palla è fuori, c’è un rinvio”.”. Subito dopo, Juan Lara annulla il gol e spiega ai giocatori il motivo della sua decisione.

Damián Pizarro è riuscito a trasformarsi nella sua partita d’addio con il Colo Colo. | Immagine: Photosport.

Il rigore contro Damián Pizarro, annullato anche dal VAR

Mentre la partita entrava nella fase finale, Damián Pizarro è stato ancora una volta protagonista e, entrando in area, è caduto dopo aver agganciato Byron Nieto che, presumibilmente, avrebbe toccato la palla con la mano. Juan Lara ha fischiato un rigore e lo Stadio Monumentale è crollato per la possibilità di trovare il pareggio. Tuttavia, ancora una volta il giudice ha ricevuto la chiamata del VAR e ha annullato la sua decisione.

Nel video viene spiegato che “L’arbitro sanziona un rigore per la squadra bianca poiché osserva che il difensore, in tuffo a terra, blocca la palla con il braccio. Il VAR controlla protocollicamente l’azione con angoli, velocità e considerazioni tecniche, considerando che il difensore ha il braccio attaccato al corpo e che la palla non lo tocca da nessuna parte. Inoltre, controlla l’azione successiva per escludere qualsiasi altra violazione. Poiché l’azione non è interpretabile, poiché non ho colpito la palla sul braccio, la revisione del campo non è necessaria e viene solo riportata, apportare il cambiamento di decisione, annullando la sanzione e riprendendo secondo la regola.

Così, dopo la comunicazione tra Lara e i suoi assistenti, giungono alla conclusione che, se non colpisce la mano, cosa che le viene confermata dalla cabina, non andrà a vedere lo spettacolo. Oltretutto, Escluso anche un possibile fallo su Leonardo Gil, quindi tutto riprende con una palla parata..

Ecco come ha funzionato il VAR nella partita Colo Colo-Deportes Copiapó

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Kylian Mbappé ha parlato per la prima volta da nuovo giocatore del Real Madrid e ha lanciato una frase esplosiva sul PSG
NEXT Casemiro ha acquistato una squadra spagnola: ora è ufficiale