L’intelligenza artificiale arriva in F1 in Canada

L’intelligenza artificiale arriva in F1. Ci sono sempre più progressi in queste intelligenze e nel fine settimana del GP del Canada, L’intelligenza artificiale sarà la principale protagonista sul podio, essendo il momento clou della corsa, la celebrazione del vincitore. Tutto questo, perché La Formula 1 ha raggiunto un accordo con AWS per sfruttare i dati che raccoglie e offrire al fan un’esperienza migliore.

Con questi dati ormai da anni la FOM ha inserito alcuni grafici nelle trasmissioni delle gare, ma a Montreal farà il prossimo grande passo, per essere all’avanguardia nelle ultime tecnologie. Il vincitore della gara riceverà un trofeo generato dall'”intelligenza artificiale generativa”che è un’intelligenza capace di creare idee e contenuti da sola o seguendo istruzioni che le vengono impartite.

Amazon ha applicato le tecniche tecnologiche di questo tipo di intelligenza artificiale per creare vari design “tradizionali ed eleganti”. e scegliere il meglio possibile che qualche settimana fa diremmo tutti che Verstappen l’avrebbe sollevata, ma ora che tutto è così equilibrato ci sono molte più incognite.

Il trofeo non è ancora ufficiale, ma secondo molte informazioni, avrà dettagli tradizionali del paese (Canada), come di consueto in molti dei premi che vengono assegnati. Si dice che questi aspetti lo siano la foglia d’acero della bandiera nazionale e il fiume San Lorenzo che passa per la città dove si tiene il gran premio, Montreal. ESPN ha scattato un’immagine di quello che potrebbe essere il progetto definitivo.

“Siamo lieti di vedere il primo trofeo ispirato all’intelligenza artificiale generativa in Canada questo fine settimana e di dare ai fan l’opportunità di dimostrare il loro amore per la Formula 1 attraverso la progettazione del proprio trofeo”, ha spiegato il capo dell’industria sportiva di AWS, riferendosi a l’iniziativa F1 “PartyRockF1”, dove Tutti gli appassionati saranno invitati a sperimentare il generatore di trofei AI.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Richard Ríos, incidente della Nazionale colombiana, il nuovo fenomeno sui social network in Brasile
NEXT Un campione del mondo con il Boca ha recuperato una maglia che aveva venduto in un momento di crisi: “Non sopportavo tanta emozione”