Dorlan Pabón è un nuovo giocatore dell’Envigado FC

Dorlan Pabón è un nuovo giocatore dell’Envigado FC
Dorlan Pabón è un nuovo giocatore dell’Envigado FC
Clicca qui per ascoltare la notizia.

Un altro figlio è tornato a casa. Attraverso diverse pubblicazioni sui social network e una dichiarazione molto creativa, Envigado FC, ha annunciato il ritorno ufficiale di Dorlan Mauricio Pabón Ríos nelle fila del club che lo ha visto crescere come professionista.

Il giocatore, 36 anni e con una lunga carriera locale e internazionale, è arrivato da svincolato dopo aver concluso la sua relazione con l’Atlético Nacional e essersi riposato. Ha anche giocato alcune partite nella Kings League Americas.

Potrebbe interessarti: Duello tra marcatori: Hugo Rodallega e Daniel Mosquera si incontrano nella finale di BetPlay League

La rinomata Cava degli Eroi ha accolto “Memín” con tutti i “giocattoli”. Un video emozionante dove diversi bambini con indosso la maglia dell’Envigado corrono verso il centro del campo e poi il giocatore esce in mezzo a loro alzando le braccia, in modo che tutti facciano il numero 8, caratteristico del giocatore.

“Una volta arancione, sempre arancione. Memo è tornato all’incomparabile magia del suo ruolo. “Ora posso raccontarvi qualcosa sui supereroi.”ha osservato la pubblicazione della squadra arancione.

In un’altra pubblicazione del team sui social network, è stata rilasciata una sorta di dichiarazione creativa in cui Hanno anche presentato in modo diverso il ritorno del giocatore al club arancione.

Come se fossero parole scritte da ‘Memín’, il messaggio terminava con a “È DI NUOVO A CASA”, implicando che Dorlan fosse tornato e con la firma del numero 8.

“Sono tornato”afferma la pubblicazione.

Infine, in un’altra sezione dei social network, Il club arancione ha dedicato alcune parole accorate al giocatore dell’Antioquia. In cui sottolineano che è un idolo dell’istituzione e che è tornato a fare grandi cose con Envigado.

“Niente di più bello del ritorno dei nostri eroi alla loro preda! “Alzatevi tutti, inchinatevi e accogliete Memín, idolo della nostra istituzione, che torna a dipingere la nostra illusione di arancione”, ha concluso Envigado.

La traiettoria di ‘Memín’

Sebbene abbia debuttato in una squadra chiamata Bajo Cauca intorno al 2006, questo club è scomparso e non ha avuto alcun significato importante all’inizio della sua carriera. Poi nel 2008 si è unito all’Envigado FC e da lì è iniziato tutto.

Ha giocato nell’Heroes Quarry tra il 2008 e il 2010, dove ha giocato 90 partite e ha segnato 27 gol con 9 assist.numeri che piacquero e fu allora che fece il salto all’Atlético Nacional, dove si affermò come professionista, arrivando anche alla convocazione nella nazionale colombiana.

Poi la sua carriera decollò e andò a giocare in paesi come Italia, Spagna, Messico e Brasile, con la squadra di Monterrey che fu la più importante della sua carriera. Lì è riuscito a giocare 290 partite, segnando 88 gol e 80 assist in 7 stagioni.

Nel 2021 torna al Nacional e suona altri tre cicli con ‘Los Verdolagas’che lo ha licenziato l’anno scorso in un grande omaggio per i gol e la gioia che ha regalato al club che lo ha lanciato verso la celebrità.

Potrebbe interessarti anche: Una di queste due squadre sarà la rivale del DIM agli ottavi di finale della Copa Sudamericana

Ora torniamo a dove tutto ha avuto inizio, club di cui sembra sarà il capitano e lo sarà fino al 30 giugno 2026.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Jordhy Thompson riceve dalla Giustizia le nuove misure cautelari
NEXT Alex Verdugo, dai Dodgers agli Yankees alla ricerca del ring delle World Series