Brasile e Stati Uniti hanno pareggiato 1-1 in Florida :: Olé

Brasile e Stati Uniti hanno pareggiato 1-1 in Florida :: Olé
Brasile e Stati Uniti hanno pareggiato 1-1 in Florida :: Olé

06/12/2024 20:00Aggiornato il 06/12/2024 22:25

Ed è stato un pareggio giusto. Entrambi potrebbero cadere ed entrambi potrebbero vincerlo. Un risultato che sicuramente verrà accolto molto meglio in terra nordamericana, soprattutto se si considera che gli americani avevano appena perso 5-1 contro la Colombia nella prima delle amichevoli internazionali prima dell’inizio della Copa América. Per quanto riguarda il Brasile, non si conoscono le sensazioni perché la squadra di Dorival Santos è apparsa tanto incisiva quanto debole.

E nonostante abbiano tanto in attacco: Vinicius Jr, Rodrygo, Paquetá e compagnia bella, non si abituano ancora a giocare senza un attaccante di riferimento. In effetti, la maggior parte delle giocate offensive del Rio sono state pulite fino a tre quarti del campo, dove devono ancora trovare una pausa nella zona calda in modo che gli attaccanti siano uno contro uno. Con l’ingresso di Endrick nel complemento l’equazione cambiò. E se non fosse stato per un paio di interventi di Matt Turner, la storia sarebbe potuta cambiare.

Orlando (Stati Uniti), 06/13/2024.- La squadra di calcio brasiliana Forward Rodrygo (R) in azione contro il portiere statunitense Matt Turner durante la partita Allstate Continental Clasico tra Stati Uniti e Brasile a Orlando, Florida, USA, 12 giugno 2024. (Brasile) EFE/EPA/CRISTOBAL HERRERA-ULASHKEVICH

Ma tutto quello che ha in attacco lo soffre anche in difesa. Gli Stati Uniti, che non sono più la stessa squadra che era stata grandissima alla Concacaf un paio di anni fa e che era riuscita a qualificarsi comodamente per Qatar 2022, Ha causato problemi alla difesa del Rio. Infatti, prima del gol di Rodrygo dell’1-0 nel primo tempogli americani avrebbero potuto passare in vantaggio dopo un tiro di Timothy Weah che esplode sulla traversa e miracolosamente non entra dopo aver sfiorato la schiena di Allison.

Al 17′, Rodrygo approfitta di un errore in avvio degli americani e realizza l’1-0 per la squadra di Dorival Junior. E nonostante il Graffio fosse più dei locali, un fallo inesistente quello dell’arbitro che ha visto Pulisic nella mezzaluna dell’area brasiliana, si è conclusa con un gran gol su punizione del milanista che ha messo di gran lunga sopra il tubo sinistro di Allison.

Nel secondo tempo entrambi hanno avuto situazioni in una partita che a tratti ha avuto molta intensità e avanti e indietro, ma entrambe le squadre devono essere più precise nella definizione. Con l’ingresso di Endrick, la squadra di Santos ha trovato più spazio sulle fasce perché, ovviamente, Vinicius e Rodrygo si sono dedicati a fare quello che sanno fare: giocare vicino alle fasce e affrontare le fasce uno contro uno per sopraffarle. .

Un legame che funziona per entrambi

Il bilancio della tournée prima della Copa América è positivo per la Canarinha. EVale a dire, nonostante avessero battuto l’Inghilterra 1-0 e poi pareggiato contro la Spagna nell’ultima amichevole, Veniva da quattro partite senza vittorie nei turni di qualificazione che avevano portato alla partenza di Fernando Diniz.

Da parte americana, Aver pareggiato contro una squadra ricca di numeri come il brasiliano sarà un colpo emotivo importante dopo la clamorosa caduta subita contro la Colombia lo scorso fine settimana.

Orlando (Stati Uniti), 06/13/2024.- La squadra di calcio brasiliana Forward Rodrygo (R) in azione contro il portiere statunitense Matt Turner durante la partita Allstate Continental Clasico tra Stati Uniti e Brasile a Orlando, Florida, USA, 12 giugno 2024. (Brasile) EFE/EPA/CRISTOBAL HERRERA-ULASHKEVICH

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Attivisti animalisti protestano a Pamplona alla vigilia di San Fermín contro la “crudeltà medievale” della corrida