Atento River: Valentín Gómez ha messo in dubbio l’aiuto che il Boca riceve dall’arbitrato

Atento River: Valentín Gómez ha messo in dubbio l’aiuto che il Boca riceve dall’arbitrato
Atento River: Valentín Gómez ha messo in dubbio l’aiuto che il Boca riceve dall’arbitrato

Valentín Gómez, il difensore che il River cerca come rinforzo, ha interrogato duramente l’arbitraggio dopo essersi infortunato alla Bombonera.

Di Ubaldo Kunz

Aggiornato il 15/06/2024 – 13:15 ART

Aggiornato il 15/06/2024 – 13:15 ART

Il River ha Valentín Gómez, capitano del Vëlez, nel suo portafoglio.

Valentín Gómez è uno degli obiettivi del River in questo mercato. Il 20enne difensore, capitano del Vélez, è una delle grandi rivelazioni del calcio argentino. Ecco perché Il Milionario ha puntato dritto al difensore centrale mancino, che ha già mantenuto i primi contatti con i Più Grandi e non disdegna di indossare la fascia rossa.

Questo venerdì sera, Valentín Gómez è stato titolare durante la visita di Vélez al Boca alla Bombonera, per la quinta giornata della Lega Professionisti. In una partita calda e con alcune situazioni al limite del regolamento, Il difensore designato del River è stato vittima di una gomitata di Edinson Cavani che è costata un cartellino rosso all’attaccante uruguaiano.

La cosa non si è fermata qui. Per compensare, il giudice di gara Fernando Echenique ha deciso di espellere Christian Ordóñez nella stessa manovra per una semplice spinta o urto contro Cavani. La giocata scatenò la rabbia di tutti i giocatori del Vélez, danneggiati da un arbitrato parziale a favore della squadra locale.

La rabbia di Valentín Gómez, il rinforzo che vuole il River

Dopo la partita, il polso di Valentín Gómez non ha tremato e ha sparato a Echenique con munizioni spesse: “Non ho mai sentito un arbitro dire ‘chiudi l’orto, chi hai mangiato’ ad un giocatore. È la prima volta che mi succede, sono sorpreso, non riesco a superare lo stupore, dall’AFA dovrebbero fare qualcosa, questa cosa con gli arbitri è ogni volta peggio”.ha indicato il difensore che il River vuole come rinforzo.

Inoltre, il difensore ha spiegato cosa è successo durante l’azione e ha sottolineato il costante aiuto che riceve il Boca: “Cavani mi dà una gomitata, scoppia una rissa e, come sempre, buttano fuori dalla squadra un giocatore che non è il loro. L’arbitro ha fatto la cosa più semplice, ne lancia uno su ciascun lato e si asciuga le mani“, collina.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV A casa dopo aver girato l’Europa in bicicletta: “Quello che ho fatto non lo può fare nessuno se non si sente a posto nella testa”
NEXT Pogacar batte il record di Pla d’Adet dopo la sua esibizione nei Pirenei