“Mi godo ognuno di essi come se fosse l’ultimo”

La Colombia continua a rimanere imbattuta (20 partite consecutive dall’arrivo di Néstor Lorenzo) al ritmo dettato da un esultante James Rodríguez. Il caffè ’10’ Contro il Bolvia ha giocato la sua 100esima partita con la Nazionaledove è stato ancora una volta titolare e ha potuto festeggiare con a nuova vittoria (3-0) nell’ultimo ‘test’ preparatorio prima dell’inizio della Copa América. Sarà il prossimo 25 giugno contro il Paraguay.

“Un numero molto importante. Adesso inizia la parte bella. Dobbiamo stare bene, siamo preparati. Dobbiamo essere ben preparati mentalmente. Ogni partita è speciale, la vivo come un sogno, amo questa maglia come nessun’altra. Questa maglia è qualcosa di unico e mi godo ogni partita come se fosse l’ultima”ha dichiarato dopo la partita contro la Bolivia.

Questa maglia è qualcosa di unico e mi godo ogni partita come se fosse l’ultima

James Rodríguez, giocatore della nazionale colombiana

Coincidenze del destino, James ha fatto il suo debutto con la Colombia nell’ottobre 2011 contro la Bolivia in una partita di qualificazione per la Coppa del Mondo 2014 Da allora, è diventato un appuntamento fisso e La sua prestazione ai Mondiali in Brasile lo ha aiutato a firmare per il Real Madrid. Lì ha firmato sei dei 27 gol che si aggiunge alla selezione in questi 100 giochi. Davanti a sé ha solo Radamel Falcao (36). Inoltre, se giocherà altre tre partite, entrerà nella Top-5 della squadra colombiana.

  1. David Ospina: 129 partite
  2. Juan Guillermo Cuadrado: 116 partite
  3. Carlos Valderrama: 111 partite
  4. Radamel Falcao: 105 partite
  5. Mario Yepes: 102 giochi
  6. Leonel Álvares: 101 partite
  7. James Rodríguez: 100 partite

Durante questi 13 anni, la carriera di James ha vissuto continui alti e bassi cosa che lo ha portato a perdere la posizione con l’arrivo in panchina di Néstor Lorenzo. Tuttavia, Le sue prestazioni nelle ultime partite hanno convinto l’allenatore argentino a affidargli la fascia di capitano. È stato titolare nelle ultime tre partite e arriverà da leader alla Copa América. “Lo stiamo sognando, stiamo attraversando un buon momento e dobbiamo fare bene le cose”.

Lo stiamo sognando, stiamo attraversando un buon momento e dobbiamo fare bene le cose

James Rodríguez, giocatore della nazionale colombiana

‘Sbatti la porta’ al Boca Juniors

Il futuro di James, a 32 anni, continua a essere un’incognita. In questa stagione ha giocato appena 265′ nelle file del San Paolo e Il contratto scade il 30 giugno 2025. Da quando Chicho Serna, consigliere del Boca Juniors, ha aperto le porte a possibile sbarco di James alla Bombonerale speculazioni sul suo ritorno in Argentina dopo aver lasciato il Banfield nel 2010 sono salite alle stelle.

Non ho intenzione di firmare per il Boca Juniors o di trasferirmi in Argentina in questo momento

James Rodríguez, giocatore della nazionale colombiana

James è stato interpellato dopo la partita contro la Bolivia e, per ora, ha chiuso la porta: “Non ho intenzione di firmare per il Boca Juniors o di trasferirmi in Argentina in questo momento. Sono concentrato sulla Copa América e poi deciderò il mio futuro”hanno confessato i ’10’.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Attivisti animalisti protestano a Pamplona alla vigilia di San Fermín contro la “crudeltà medievale” della corrida