Gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso con Pogacar: confermato il libro paga del Tour

Gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso con Pogacar: confermato il libro paga del Tour
Gli Emirati Arabi Uniti hanno deciso con Pogacar: confermato il libro paga del Tour

Nel suo obiettivo realizzare la doppietta Giro-Tour, lo sloveno Tadej Pogačar avrà un “Dream Team” a sua disposizione, ha annunciato venerdì la squadra degli Emirati Arabi Uniti, mentre il quattro volte vincitore della “Grande Boucle”, Chris Froome, è stato escluso dalla sua squadra, Premier Tech israeliano.

Il britannico Adam Yates, gli spagnoli Juan Ayuso e Marc Soler, il francese Pavel Sivakov, il portoghese Joao Almeida, il belga Tim Wellens e il tedesco Nils Politt sono i prescelti Gli Emirati Arabi Uniti accompagneranno lo sloveno nel Tour, dal 29 giugno al 21 luglio.

Vincitore nel 2020 e 2021 e secondo nel 2023 e 2024, Pogacar propose nel 2024 non solo di rovesciare il danese Jonas Vingegaard, vincitore delle ultime due edizioni, ma anche la doppietta Giro-Tour, qualcosa senza precedenti nel gruppo dai tempi dell’italiano Marco Pantani nel 1998.

La squadra emiratina arriverà in ottima forma. Pogacar ha vinto il Giro (sei tappe e maglia rosa a Roma) e Yates e Almeida hanno fatto una doppietta la scorsa settimana al Giro di Svizzera.

Guarda anche: Tour de France 2024: terza squadra che conferma rosa e obiettivi

Se gli Emirati Arabi Uniti aspirano a tutto nel Tour, l’obiettivo è Israel Premier Tech sarà molto più modestoaccontentandosi di qualche vittoria di tappa.

La squadra israeliana ha annunciato questo venerdì la sua squadra, nella quale spicca l’assenza del veterano Chris Froome, vincitore del Tour nel 2013, 2015, 2016 e 2017, ma che non ha mai recuperato il suo livello dopo il grave incidente subito in gara. Delfinato nel 2019.

Potresti essere interessato a: Tour de France 2024: controversa divisa quella che indosseranno Vingegaard e Van Aert

Assente anche il canadese Michael Woods, vincitore l’anno scorso in cima al Puy-de-Dôme, Le speranze della squadra per la classifica generale ricadono sul connazionale Derek Gee, rivelazione dell’ultimo Delfinato con un terzo posto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Felipe Massa riconosce di “aver sofferto molto di più” con Fernando Alonso che con Michael Schumacher
NEXT Pochettino legato ad una nuova squadra di Premier League