Buone notizie per Diego Martínez: il Boca Juniors ha firmato il suo secondo rinforzo

Buone notizie per Diego Martínez: il Boca Juniors ha firmato il suo secondo rinforzo
Buone notizie per Diego Martínez: il Boca Juniors ha firmato il suo secondo rinforzo

L’allenatore del Boca ha già un rinforzo e ne aspetta molti altri (Joaquín Camiletti/Getty Images)

Poco prima della fine della competizione ufficiale per il Boca, il consiglio ha firmato il suo primo rinforzo: Gary Medel. Il cileno non ha esordito contro l’Almirante Brown in Coppa Argentina, ma si sta già allenando con la squadra e si prepara ad affrontare un impegnativo secondo semestre di stagione. Xeneize. Ora arriva un’altra buona notizia per Diego Martínez con l’arrivo di un altro centrocampista ricercato. Riguarda Tommaso Belmonteper il quale il Football Council aveva avviato i colloqui settimane fa.

Come confermato a Infobae, l’arrivo dell’ex Lanús potrebbe chiudersi nelle prossime ore e verrebbe addirittura annunciato tra oggi e domani. Nonostante non siano trapelati dati ufficiali riguardo le cifre della transazione con Toluca de México per la metà del suo pass, è emerso che La Ribera pagherà circa 3 milioni di dollari per trattenere quella percentuale del suo token. La firma del 26enne centrocampista emerso a Granate sarebbe fino Dicembre 2028.

In questo modo, il Boca aggiunge un’alternativa in un settore del campo in cui potrebbe essere decimato dalla partenza di Jorman Campuzano (andrà in prestito all’Atlético Nacional), Ezequiel Bullaude (fine del suo prestito al Feyenoord) e dalle ipotetiche cessioni Di Equi Fernández e Cristian Medinache di per sé non saranno disponibili all’inizio dell’attività ufficiale perché interessati dalla squadra olimpica guidata da Javier Mascherano che gareggerà a Parigi 2024.

Tomás Belmonte è tutto d’accordo con il Boca (Foto Mauricio Salas/Jam Media/Getty Images)

Questa non sarà l’unica novità sul mercato nel settore degli ingaggi per il Boca o nello specifico in quella linea del campo da gioco. Il piano di Juan Román Riquelme e compagni è quello di avere almeno un’opzione in più in mezzo al campo per riprendere la tripla competizione (Lega Professionisti, playoff Sudamericana e Coppa Argentina). Appena sarà firmato l’accordo con Toluca per Belmonte poi lo faranno pagare Matías Galarzacentrocampista 22enne dell’Argentinos Juniors che oggi gioca per il Genk in Belgio.

Sebbene anche questa trattativa sia iniziata, ci sono ancora diverse questioni da risolvere. Il suo contratto con il club belga è fino alla metà del 2026, quindi il club bluoro dovrà spendere soldi per trattenere almeno una percentuale del suo passaggio. A priori, Il piano sarà quello di rilevare il 50%, proprio come la strategia con Belmonte. Considerando che il suo prezzo di mercato oscilla intorno ai 7 milioni di dollari, il Boca Predio ritiene che con una proposta simile a quella di Belmonte (3 milioni di dollari) si possa sbloccarne l’uscita.

Il punto a favore è che l’ex calciatore Insetto Si identifica con il Boca e si sta impegnando affinché il suo arrivo avvenga. Infatti, è passato inosservato tra il pubblico della Bombonera nella vittoria dello Xeneize contro il Vélez nella Lega Professionistica.

Matías Galarza alla Bombonera nella partita contro il Vélez

Se questi due nomi verranno proposti la prossima settimana, l’idea dello staff tecnico è quella di modellare il centrocampo con cui affronteranno gli ottavi di finale della Sudamericana contro l’Independiente del Valle con tutti i rinforzi visto che bisogna ricordare che Pol Fernández è squalificato a causa dell’accumulo di carte. Vale a dire, la formazione titolare potrebbe includere Belmonte, Medel e Galarza mercoledì prossimo, 17 luglio, quando la squadra visiterà Quito nel primo duello di coppa.

Il Boca sarà rinforzato in difesa e attacco? La possibilità di ingaggiare un difensore centrale sarà direttamente legata all’eventuale cessione di Aaron Anselmino, per il quale il club sta studiando un’offerta ferma del Chelsea (ufficiosamente si dice che sia vicino ai 18 milioni di dollari) e per il quale potrebbe anche essere imminente. un fax dal Manchester United.

Il Consiglio ha guardato Valentino Gomez, di Vélez, ma finora non c’è stato alcun accordo. La stessa cosa è successa con Brian Aguirre, fine Newell’s, per il quale hanno richiesto un preventivo. La risposta del consiglio lebbroso La cosa ha spaventato i dirigenti del Boca: avrebbero preteso una somma vicina ai 10 milioni di dollari.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La prima squadra inizia il precampionato | La vera Oviedo
NEXT Dure critiche a Jude Bellingham prima della finale