Salterà la prossima partita?

Salterà la prossima partita?
Salterà la prossima partita?

Ramon Jesurunpresidente della Federcalcio colombiana, Ha assicurato, dopo il trionfo di Colombia 2-1 contro Paraguay all’inizio della Copa AméricaQuello l’infortunio riportato da Jhon Janer Lucumí è “un po’ delicato”anche se non ha approfondito ulteriori dettagli.

Lucumí aveva un fastidio muscolare alla coscia della gamba sinistra, che lo ha costretto a ricevere cure mediche. Il difensore ha provato a proseguire nell’impegno; Tuttavia, dopo 25 minuti Alla fine è stato sostituito da Yerry Mina.

“Un po’ delicato, Confidiamo che il lavoro svolto dal nostro staff medico sarà sufficientemente efficace e molto presto sarà di nuovo in forma e attivo per essere al servizio del nostro staff tecnico”, ha commentato Jesurún sull’infortunio.

Guarda anche

E ha aggiunto se avrebbe saltato la prossima partita. “Non lo so, è una questione che valuterà il nostro staff medico. In un primo momento, sembrerebbe che, All’improvviso non può trovarsi di fronte al Costa Rica. Dobbiamo aspettare il concept del tecnico. Oggi si sottoporrà alle visite mediche e ai controlli tecnici necessari per sapere esattamente quale valutazione c’è del suo infortunio”.

Nel frattempo, riguardo alla vittoria contro i paraguaiani, Jesurún ha assicurato che la partita è andata come aveva previsto. “Sapevo che avrei giocato una partita molto difficile, purtroppo non mi sbagliavo. Vabbè, “Abbiamo ottenuto il risultato, ora pensiamo alla partita contro il Costa Rica”.

“Non credo che l’intensità calerà, qui bisogna valutare il rivale. Il Paraguay è un’ottima scelta. È una squadra che, anche se nelle qualificazioni dell’anno scorso non era molto salda, sapevamo che si era ristrutturata e che aveva un lavoro attraverso il suo nuovo allenatore. “Il Paraguay è una squadra difficile, che può perfettamente qualificarsi per il secondo turno”, ha concluso.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Nazionale argentina – “Mi danno 11 minuti e lo rompo”: Di María ha ricevuto una violenta minaccia prima del possibile tributo
NEXT Il Bidasoa conosce già i suoi rivali nella fase a gironi della EHF European League