Evenepoel presenta la sua candidatura per il Tour de France 2024: entra nel club dei vincitori nella Big 3 con un traguardo unico

Evenepoel presenta la sua candidatura per il Tour de France 2024: entra nel club dei vincitori nella Big 3 con un traguardo unico
Evenepoel presenta la sua candidatura per il Tour de France 2024: entra nel club dei vincitori nella Big 3 con un traguardo unico

Un pitbull è in libertà nel Tour de France 2024. Metro dopo metro, boccone dopo boccone durante i 25,3 chilometri che comprendevano la cronometro tra Nuits-Saint-Georges e Gevrey-Chambertain, Remco Evenepoel ha messo a tacere tutti i suoi detrattori e Ha presentato la sua candidatura al Tour dimostrando di essere il miglior cronometro del mondo.

In una totale sinergia macchina-uomo, il piccolo cannibale belga è stato ddivorando chilometri nei vigneti della Borgogna e a 24 anni ha realizzato le previsioni per entrare nel ristretto club dei prescelti capaci di vincere una tappa nei tre Grandi Giri. In tutti, almeno una volta, si parla della ‘capra’, la sua arma migliore.

Alleato con l’aerodinamica, Evenepoel ha dato il massimo per guadagnare terreno su Tadej Pogacar nella lotta per l’ambita maglia gialla e ha corso come terzo nel duello dello sloveno con Vingegaard, animando la festa della Grande Boucle. Dove stanno bene due, stanno bene tre, pensa il pitbull.

Come se non gli bastasse fermare due colossi come Pogacar e Vingegaard, soprattutto dopo quanto visto un anno fa a Combloux, Remcoil cui cammino celeste venne interrotto solo per pochi secondi da un bicchiere di un ventaglio e dalla sua catenella, Ha realizzato il suo sogno d’infanzia esordendo al Tour con un traguardo mai visto primaquello che lo mette nei gironi per essere ai massimi livelli del Nizza.

Evenepoel è già vincitore della cronometro al Tour de France, al Giro d’Italia, alla Vuelta a España e campione mondiale ed europeo della specialità. A 24 anni, Remco fa squadra con il cronometro per rubare la scena e, se le sue gambe lo permetteranno come prima, vincere questo Tour de France.

Il buon feeling tra Pogacar ed Evenepoel dopo il bel duello nella cronometro: “Non è andata male eh”

Lo spavento tremendo di Evenepoel mentre volava verso la vittoria: pensava di essersi bucato con un vetro

Riepilogo della 7a tappa: Evenepoel impone la sua legge, Pogacar resiste e Vingegaard si sgonfia

Evenepoel: “È stato un sogno, mi sono goduto ogni minuto”

Remco Evenepoel ha ottenuto la sua prima vittoria al Tour de France questo venerdì dopo aver vinto la cronometro della settima tappa. Il corridore belga ha sottolineato che “è stato un sogno” e che “mi sono goduto ogni minuto”, mentre ha definito la giornata una “missione compiuta” riuscendo a tagliare di 12” Tadej Pogacar nella classifica generale.

Evenepoel, dopo la prima vittoria al Tour: “È stato un sogno, mi sono goduto ogni minuto”

*Non perderti nulla in arrivo nella nostra nuova casa di streaming: Max, dove puoi guardare ogni tappa del Tour de France 2024.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È ufficiale; La Nazionale messicana saluta Jaime Lozano
NEXT La McLaren cerca un nuovo fornitore di motori