Djokovic e Kyrgios condividono il campo d’allenamento a Wimbledon | Giro dell’ATP

Wimbledon

Djokovic e Kyrgios condividono il campo di allenamento a Wimbledon

Il serbo si gode la giornata libera a Londra

05 luglio 2024

Immagini Getty

Novak Djokovic e Nick Kyrgios di nuovo insieme a Wimbledon.
A cura dello staff di ATPTour.com/es

L’ultima volta che Novak Djokovic e Nick Kyrgios si erano incontrati sul campo dell’All England Club era sul campo centrale per decidere in finale chi sarebbe stato il campione dell’edizione 2022.

Questo venerdì si sono incontrati di nuovo sull’erba britannica, anche se questa volta per condividere una sessione di allenamento. Tuttavia, il basso profilo del loro incontro non ha impedito che catturasse tutti gli sguardi.

Djokovic quest’anno cerca il suo ottavo titolo a Wimbledon, mentre Kyrgios funge da commentatore. Ciò non ha impedito ad entrambi di godersi un allenamento rilassato, alla presenza di tanti tifosi.

Potrebbe interessarti anche: Djokovic stringe i denti contro Fearnley a Wimbledon

Nel 2022, Djokovic ha sconfitto Kyrgios nella finale di Wimbledon.

I due hanno mostrato complicità e atteggiamento amichevole, soprattutto quando Djokovic a un certo punto ha imitato i gesti e i suoni del servizio di Kyrgios.

“Mi sento di nuovo un bambino”, ha scritto Kyrgios prima dell’allenamento. “Sono emozionato. “Molta strada per tornare dall’operazione!”

Kyrgios è uno dei pochi giocatori che ha un record favorevole contro Djokovic, andando 2-1 nel Lexus ATP Head2Head.

Dall’ottobre 2022, Kyrgios ha giocato una partita (ha perso contro Wu Yibing a Stoccarda l’anno scorso), dopo aver subito operazioni al ginocchio e al polso.

Djokovic, n. 2 nel ranking PIF ATP, ha in programma di giocare il suo match del terzo turno questo sabato a Wimbledon contro un altro grande server come l’australiano Alexei Popyrin.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lo spavento di Evenepoel nella cronometro del Tour che poteva costargli la vittoria
NEXT La Spagna di Guille del Pino cade ai quarti