Moneke passa in vantaggio e firma per il Barça

Moneke passa in vantaggio e firma per il Barça
Moneke passa in vantaggio e firma per il Barça

05/07/2024 ore 21:48

ORA CENTRALE


Dopo la partenza di Oscar Da Silva con la sua firma già annunciata nelle scorse ore dall’ Bayern Monaco, Il Barça continua a cercare nel mercato delle ala grande alla ricerca di un ‘4’ che si adatti alla scacchiera Joan Peñarroya, e che possano integrare quel gioco interiore che formano, oggi, Jabari Parker in quella stessa posizione, e i centri Jan Vesely, Willy Hernangómez e James Nnaji, senza dimenticare la versatilità di a Joel Parra che può anche lavorare insieme a un altro attaccante in campo.

Per settimane, il nome di Dylan Osetkowski, L’ala grande dell’Unicaja, sembrava un’opzione più che interessante e che ha generato consensi a tutti i livelli del club. Anche se è vero che la sua clausola rescissoria andava pagata 750.000 euro per ottenere la sua liberazione, visto che ha ancora una stagione di contratto con la squadra del Malaga, una questione extrasportiva, che porterà ad una sanzione, ha fatto sì che, Come SPORT ha potuto confermare, il Barça ha praticamente rifiutato completamente il suo arrivo al Barça.

Osetkowski, praticamente escluso

Osetkowski è un profilo di giocatore che può giocare sia nella posizione di ala grande che di centro, e con quello minaccia straniera quanto bene si sarebbe adattato per qualche minuto al ‘5’, contro profili come quelli di Edy Tavares, rinnovato fino al 2029 con il Real Madrid.

Ma l’operazione, praticamente esclusa, significa che il Barça deve muoversi sul mercato, e Juan Carlos Navarro e Mario Bruno Fernandez Sembra che abbiano puntato lo sguardo su Vitoria, e più precisamente su Baskonia.

Moneke vince tutto

E, come ha avanzato il giornalista di Rac 1, Dani Aguilà, e SPORT ha potuto confermarlo, Chima Moneke è il meglio posizionato nella lista dei possibili acquisti del Barça, ed entrambi i club sono già in trattative per intraprendere l’acquisto.

La sua carriera nelle ultime due stagioni

Moneke, ala grande nigeriana 28 anni, È arrivato alla squadra basca la scorsa stagione, dal Monaco. Una campagna, 22/23, iniziata nel Sacramento Re della NBA, dopo la sua brillante stagione, un anno prima, con a Baxi Manresa che ha portato al secondo posto nella FIBA ​​Basketball Champions League, nonché alle qualificazioni sia per la Copa del Rey che per i playoff dell’Endesa League.

I loro numeri a Baskonia

Moneke, che aveva come allenatore Joan Peñarroya all’inizio della scorsa stagione prima che la squadra del Vitorian lo rimuovesse dall’incarico, In Endesa League ha segnato 15.2 punti di media con 6.6 rimbalzi a partita, mentre in Eurolega il suo contributo è stato di 13.5 punti e 6.5 sack. Il nigeriano è un giocatore molto completo in attacco, con un buon uno contro uno che gli permette di eseguire puntando a canestro o anche da oltre 6,75. Rimbalza bene, come dimostrano i suoi numeri, ma in difesa soffre di lacune notevoli che fanno da contraltare a tutto ciò che di buono ha a livello offensivo. Sarebbe una bella sfaccettatura da migliorare, quella di un Moneke che è un giocatore carismatico, e chi Conquisterà l’affetto dei tifosi del Barça fin dal primo giorno, Anche se è vero che l’anno scorso ci fu qualche ‘scontro’ con gli spalti del Palau.

La tua situazione contrattuale

A livello contrattuale la situazione del giocatore è a dir poco curiosa. Moneke ha ancora un anno di contratto con il Baskonia, ma inizialmente aveva un’opzione di taglio quest’estate. Dopo la stagione complicata dei Vitorians, in cui sono riusciti ad entrare nei playoff dell’Eurolega, ma Sono stati esclusi sia dalla Coppa che dai turni di qualificazione per il titolo in Spagna, Il suo futuro non era affatto chiaro a Buesa. Una situazione che è cambiata nelle ultime ore dopo la firma del Pablo Laso come nuovo allenatore, e la sua disponibilità a contare sul giocatore la prossima stagione, così come questo interesse del Barça, accolto con grande attenzione da parte di un Josean Querejeta che vorrà ottenere un ‘taglio’. Una situazione che non è una novità se guardiamo indietro con giocatori simili Brad Oleson, Maciej Lampe o Adam Hanga.

Núñez, molto ‘caldo’

Il Barça sembra quindi alzare nuovamente un paio di marce in termini di acquisti, dopo l’incertezza per quanto stava accadendo con Dylan Osetkowski. L’arrivo di Juan Núñez è praticamente chiuso, e il Barça è fiducioso che l’annuncio possa avvenire nei prossimi giorni, mentre la trattativa per Chima Moneke è già in corso, e si spera vada in porto.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Emerson Royal accetta l’offerta e manca solo il ‘sì’ del Tottenham
NEXT Liga MX: gli undici assenti dell’All-Stars contro la MLS