Cristiano Ronaldo dice addio alla sua ultima Coppa dei Campioni senza segnare

La partecipazione di Portogallo a Euro 2024, che si svolge in Germania. Dopo che la partita è arrivata ai calci di rigore, questa volta il moneta croce per quelle di Roberto Martínez. Che ha fatto sì che anche Cristiano Ronaldo dicesse addio alla vittoria di un secondo Europeo. Il sesto e ultimo ad affermarlo Parteciperei con la Nazionale del Lusa. Quindi i tifosi del suo paese non apprezzeranno più il capocannoniere di tutti i tempi della competizione.

Cristiano Ronaldo è il capocannoniere di tutti i tempi degli Europei

La nuova fase di Nazionale portoghese con Roberto Martínez Da nuovo allenatore, ha avuto ancora una volta la stella portoghese come leader in campo. Ma non è stata affatto l’edizione attesa, né per i tifosi della squadra iberica né per lo stesso Cristiano Ronaldo. Ad esempio la fase a gironi e quanto confermato durante i playoff. Un addio molto dolce-amaro in questo torneo per un calciatore che è stato tutto in Portogallo.

Nel ccinque gol che la Nazionale portoghese è riuscita a segnare Nella fase precedente non c’erano opere dell’ex attaccante di Real Madrid, Juventus o Manchester United. Che lo ha portato a cercare con tutti i mezzi il suo primo gol in questo Europeo contro la Slovenia. Tuttavia, Inoltre non aveva la mira necessaria e sbagliò un rigore, che fu parato da Jan Oblak. Che lo ha fatto piangere durante la pausa supplementare per i tiri sbagliati. Fortunatamente per gli interessi della sua Nazionale, il portiere Diogo Costa ha parato tre tiri degli sloveni.

Cristiano Ronaldo, durante la partita Portogallo-Francia a Euro 2024 (foto: Cordon Press).

Avevo una nuova occasione contro i francesi per rimediare a tutti gli errori. Tuttavia, ha dato di nuovo la moneta perché nonostante avesse avuto l’opportunità a volte di portare la sua squadra in vantaggio, come in qualche fallo diretto, la partita alla fine è finita ai calci di rigore.

Qualcosa già sperimentato nel turno precedente contro gli sloveni. Ma in questo caso il portiere Diogo Costa non ne era così sicuro.

Si chiudono così le edizioni che vedranno protagonista un marcatore del calibro di Cristiano Ronaldo. Ciò è stato riconosciuto in un’intervista in questa edizione. Un’altra porta che si chiude negli ultimi anni della sua carriera sportiva.

Aneddoticamente, questo sabato, 6 luglio, sono passati 15 anni dal suo arrivo al Real Madrid. Alla fine di questo mese, Kylian Mbappé inizierà il suo mandato a Chamartín.

1 Commento

Scrivi un commento

1 Commento

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV dove vedere la classifica F1 oggi del GP di Gran Bretagna a Silverstone
NEXT Si chiude la firma di Johan Mojica