Jonas Vingegaard, dal fuoco al ghiaccio solo un anno dopo al Tour de France

IoA un anno dallo straordinario risultato ottenuto da Jonas Vingegaard nell’unica cronometro del Tour 2023, nell’edizione attuale la situazione è molto diversa.

Il danese aveva una media di caduta durissima durante il Giro dei Paesi Baschi in cui si è rotto la clavicola e diverse costole. Inoltre, subisce una contusione polmonare e un pneumotorace.

Un infortunio quello gli ha impedito di raggiungere il 100% all’appuntamento francese. Lo dimostra il suo record nella prima cronometro del Tour de France 2024, dopo la quale Tadej Pogaar continua a mantenere la maglia gialla.

Un mondo completamente diverso

L’ultima cronometro del Tour de France è stata una autentico tormento per Tadej Pogaar. Un evento in cui lo sloveno ha rinunciato alla maglia dopo la vittoria di Jonas Vingegaard, che gli ha impiegato né più né meno di 1 minuto e 38 secondi per vincere gli Champs.

Una superiorità che però il danese non è riuscito a ripetere un anno dopo in una tappa di 25,3 chilometri tra Nuits-Saint-Georges e Gevrey-Chambertin in cui Pogaar ha aumentato di 25 secondi il suo vantaggio su Vingegaard continuare a guidare la classifica generale, nonostante sia arrivato secondo in questa prova.

Pogaar completa la sua vendetta

Dopo la debacle di El Tour 2023, La prima cronometro di quest’anno è diventata la grande ‘ossessione’ di Pogaar. In questo modo, lo sloveno ha preparato le prove a cronometro al millimetro utilizzando la tecnologia più recente per ottenere la migliore prestazione.

Per questo, la sua squadra ha lavorato con la galleria del vento, riunendo analisti di dati e aerodinamica. Un periodo in cui anche il ciclista si mette al lavoro per migliorare la posizione in bicicletta e nella spinta sui pedali.

E per raggiungere l’obiettivo, Pogaar Si è presentato all’appuntamento con la sua Colnago TT1 2024, che presenta un’evoluzione con la quale ha raso al suolo “fino a 40 secondi nell’ultimo Giro d’Italia”, come rivelano i suoi meccanici. Un’ossessione che ha avuto la sua ricompensa, poiché nonostante non abbia ottenuto la vittoria, Ha guadagnato 25 secondi sul suo principale inseguitore.

Chi è il favorito per vincere il Tour de France 2024?

Tadej Pogaar (UAE Team Emirates) è il grande favorito per essere proclamato ancora una volta vincitore del Tour de France, dopo due anni di dominio Jonas Vingegaard, che occupa il secondo posto nelle scommesse, pur essendo terzo assoluto (+1′ 15”).

Queste le scommesse sul vincitore del Tour de France 2024 per i tre favoriti:

  • Tadej Pogaar gana el Tour de Francia 2024 a 1.4
  • Jonas Vingegaard, vincitore del Tour de France 2024 a 3.5
  • ’71’ di Soudal Quick-Step vince il Tour 2024 11.0
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV GP Ungheria F1 2024
NEXT Ecco come appare la classifica ATP dopo la vittoria di Carlos Alcaraz contro Djokovic a Wimbledon