Programma delle gare di Formula 1 questa domenica

Programma delle gare di Formula 1 questa domenica
Programma delle gare di Formula 1 questa domenica

Giorgio Russel partirà con la sua Mercedes dalla pole position nel suo Paese, nel Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 questa domenica alle 8:00. dopo aver fatto segnare il miglior tempo ieri nelle qualifiche sul circuito di Silverstone.

Anche il pubblico locale ha potuto festeggiarlo Lewis Hamilton (Mercedes) è arrivato secondo e Lando Norris (McLaren) terzo. Tre inglesi hanno quindi ottenuto le prime tre posizioni della sessione.

È la prima volta dal 1968 che tre britannici prendono il via in un Gran Premio di Formula 1 dalle prime tre posizioni.

L’olandese Max Verstappen (Red Bull), attuale tre volte campione del mondo e leader eccezionale della stagione in corso, ha dovuto accontentarsi del quarto posto in griglia.

Russell, vincitore del Gran Premio d’Austria domenica scorsa dopo aver beneficiato dell’incidente tra Verstappen e Norris, ha così ottenuto la terza pole della sua carriera e la seconda in un mese, dopo quella ottenuta in Canada a inizio giugno.

“È incredibile. All’inizio della stagione non avrei potuto nemmeno sognarmi di essere in pole position qui e oggi eravamo primo e secondo, con Lewis. E Lando era terzo, è fantastico,” ha assaporato.

Hamilton, che ha ottenuto undici podi consecutivi a Silverstone, ha celebrato il grande giorno della Mercedes questo sabato.

“Bravo a George, che ha fatto un lavoro eccezionale. Non ci aspettavamo questo. La macchina era fantastica, la squadra ha fatto un ottimo lavoro per permetterci di essere lì,” ha detto.

La Ferrari non è ancora decollata

Verstappenuscito di pista finendo nella zona ghiaia nella seconda gara (Q2) della sessione, ha limitato i danni ottenendo il quarto miglior tempo, a quattro decimi dalla pole position.

“Mad Max” ha superato di poco il secondo La McLarenquella dell’australiano Oscar Piastri, mentre il tedesco Nico Hülkenberg ha confermato il suo potenziale in classifica chiudendo sesto, davanti alla Ferrari dello spagnolo Carlos Sainz, settimo.

In difficoltà nelle ultime settimane, la Scuderia non è riuscita a ritrovare le buone sensazioni di inizio anno, come dimostra l’undicesimo posto nella sessione del monegasco Charles Leclerc.

“Semplicemente non eravamo abbastanza veloci. Vedremo, ma nelle ultime gare non eravamo al top. La prestazione finora non è buona,” ha riconosciuto il pilota del Principato.

La ‘Top 10’ della sessione è stata completata dal canadese Lance Stroll (Aston Martin, 8°), dal tailandese Alex Albon (Williams, 9°) e dallo spagnolo Fernando Alonso (Aston Martin, 10°).

Brutta giornata per Sergio Pérez

La grande delusione della giornata è stata la Il messicano Sergio Perez (Red Bull)uscito di pista nel Q1, provocando l’esposizione della bandiera rossa.

Bloccato nella ghiaia, “Checo” Pérez non ha potuto continuare e partirà penultimo, il che gli rende molto difficile segnare punti nella gara di domenica.

Dietro al via sarà solo il francese Pierre Gasly (Alpine), che si era assicurato l’ultimo posto per un problema regolamentare, dopo un cambio di motore prima di questo Gran Premio.

Sabato la pioggia è caduta insistente su Silverstone e ha interrotto lo svolgimento della sessione di qualifica. Domenica è prevista la sua presenza, il che potrebbe rendere le previsioni più incerte.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il “sogno diventato realtà” di Carlos Alcaraz che già si gode i Giochi con Rafa Nadal
NEXT Corbin Strong, tappa e leadership al Giro di Vallonia