Djokovic: “Se non facciamo qualcosa, tutti i tennis club diventeranno padel o…”

Djokovic: “Se non facciamo qualcosa, tutti i tennis club diventeranno padel o…”
Djokovic: “Se non facciamo qualcosa, tutti i tennis club diventeranno padel o…”

07/07/2024 alle 10:34

ORA CENTRALE


Novak Djokovic Non ha trattenuto le sue parole dopo la vittoria contro Aleksej Popyrin a Wimbledon che gli ha certificato l’accesso agli ottavi dello Slam.

Il tennista serbo, già il più vincente di tutti i tempi nei tornei più importanti, ha criticato aspramente lo stato attuale del suo sport, in netto declino rispetto ad altre discipline come il paddle tennis o il pickleball, che guadagnano ogni anno sempre più seguaci.

DJOKOVIC DIVENTA SINCERO

“In termini di innovazione nel nostro sport, Slam a parte, dobbiamo capire come attirare un pubblico giovane. Il tennis, da un lato, è in una buona posizione. Ma allo stesso tempo, quando guardiamo alla Formula 1, ad esempio, e cosa hanno fatto in termini di marketingin termini di crescita di questo sport, in termini di gare in tutto il mondo e di quanto siano popolari…” ha detto il belgradese.

“Penso che dobbiamo fare un lavoro migliore nei nostri rispettivi tour. Gli Slam andranno sempre bene. Ma penso che i nostri tour debbano migliorare.”

“Siamo fortunati ad essere uno sport storico e molto globale. Ma penso che uno degli studi condotti dalla PTPA tre o quattro anni fa abbia dimostrato che il tennis è il terzo o quarto sport più visto al mondo insieme al cricket. 1 è il football o football come lo chiamano negli Stati Uniti. Al secondo posto c’è il basket.Ma il tennis è al nono o decimo posto nella lista di tutti gli sport in termini di utilizzo della sua popolarità, di commercializzazione o di capitalizzazione.. Penso che ci siano enormi margini di crescita. Siamo piuttosto frammentati come sport. Ci sono alcune cose che dobbiamo analizzare collettivamente e cercare di migliorare”, ha detto Nole.

PADEL O PICKLEBALL, IN AUMENTO

Dobbiamo aumentare il numero di giocatori che vivono di questo sport. Molto raramente vedo nei media che si scrive del fatto che ci sono solo tra 350 e 400 giocatori, sia uomini che donne, singoli e doppi, che vivono di questo sport su questo pianeta. Questo è profondamente preoccupante per me. Sì, parliamo del vincitore del Grande Slam che vince questo o quello. L’attenzione è sempre rivolta al primo premio, ma per quanto riguarda il livello base? “Stiamo ancora facendo un pessimo lavoro lì… un pessimo lavoro.”

“Ora abbiamo un padel che sta crescendo ed emergendo. La gente si diverte e dice: ‘Sì, ma il tennis è tennis.’ Il tennis è il re di tutti gli sport con racchetta. È vero. Ma a livello di club, il tennis è in pericolo. Se non facciamo qualcosa, a livello globale o collettivo, tutti i club di tennis diventeranno club di padel e pickleball. Perché è più economico. Hai un campo da tennis… ma puoi costruire tre campi da paddle tennis su un campo da tennis. Fai i calcoli semplici. È semplicemente molto più fattibile dal punto di vista finanziario per il proprietario del club avere questi campi. Queste sono alcune delle cose che volevo condividere. Nel grande schema delle cose, dobbiamo affrontare tutte queste sfide e problemi. Perché sono là fuori da un po’. Non penso che abbiamo affrontato la questione nel modo giusto” conclusero i Balcani.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Il processo di rinnovo è prorogato per un’altra settimana | RCD Maiorca
NEXT Il Bayern non si arrende con Davies