“Tutto ciò che accade è in stile uruguaiano”

“Tutto ciò che accade è in stile uruguaiano”
“Tutto ciò che accade è in stile uruguaiano”

Marcelo Bielsaallenatore Uruguayha dichiarato in una conferenza stampa che la vittoria della Celeste ai rigori contro il Brasile – dopo un battaglione nei 90 minuti – è arrivata “alla maniera uruguaiana” qualificandosi per le semifinali del Coppa AmericaUN.

“Tutto ciò che accade (la partita e i rigori) è uruguaiano perché sono sempre i giocatori a dare profilo alla squadra”, ha dichiarato.

Aggrapparsi al risultato come ha fatto la squadra uruguaiana denota un profilo del calcio uruguaiano

Marcelo Bielsa, allenatore dell’Uruguay

Inoltre, ha detto che la partita ha avuto poche situazioni da gol e che è stata giocata “con pochi cambi di posizione dominante” durante la partita.

“Con un uomo in meno ci siamo rassegnati a difendere nel nostro campo ma non abbiamo subito situazioni da gol per tutto il secondo tempo”, ha detto dopo l’espulsione di Nández per un fallo imprudente contro Rodrygo.

In questo senso, sottolineo la personalità dei suoi giocatori durante i 90 minuti e sui rigori, che, secondo le sue parole, rappresentano l’essenza del calcio uruguaiano.

Dorival ignorato! La grande differenza tra Brasile e Uruguay prima dei calci di rigore

“È vero che aggrapparsi a un risultato come ha fatto la squadra uruguaiana denota un profilo del calcio uruguaiano (…) I rigori non richiedono solo abilità, ma carattere“, ha affermato.

Uruguay, ancora in semifinale

In una partita disputata, la chiave è stata nei dodici passaggi, dove prima la differenza la faceva perché Dorival, allenatore del Brasile, era fuori dal giro delle conversazioni dei brasiliani, altrimenti con gli uruguaiani che hanno seguito le indicazioni di Bielsa.

Il risultato finale è stato un 4-2 a favore dell’Uruguay, che ha qualificato ancora una volta la semifinale. dopo 13 anni. L’edizione del 2011 è proprio l’ultimo titolo di Copa América vinto dai “Charrúas”.

Quella volta vinsero 3-0 Paraguay nella finale giocata Buenos Aires. In quell’edizione si qualificò anche per le semifinali ai rigori, dopo aver battuto i padroni di casa (l’Argentina) 5-4 su rigore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV L’obiettivo dell’Atlético Madrid è molto vicino alla Premier League
NEXT Felipe Ferreira continuerà in Prima Nazionale con Zamora Handball