l’accordo speranzoso raggiunto con Nikola Mirotic e Higgins

Buone notizie per lui Barcellona basket dopo una stagione disastrosa dal punto di vista prettamente sportivo. Il club culé, che la scorsa stagione ha tagliato unilateralmente entrambi Nikola Mirotic Piace Cory Higgins A causa del suo alto stipendio, è molto vicino a raggiungere un accordo extragiudiziale con entrambi per saldare il suo debito con loro in più rate.

Secondo il portale web ingabbiamento, Il Barça eviterà di dover andare in tribunale per risolvere il conflitto sia con Mirotic che con Higgins. Questo non sarà un sollievo diretto per le malandate casse del club culé, ma renderà più sopportabile il modo di pagare le somme milionarie dovute a questi due giocatori.

L’entità che dirige Giovanni Laporta Deve ancora quasi 20 milioni di euro a Nikola Mirotic. Il Barça ha deciso di rinunciare unilateralmente ai servizi di questo giocatore la scorsa stagione, nonostante avesse ancora due anni di contratto, e le parti sono molto vicine a un accordo sul pagamento di questa cifra elevata in diverse rate nei prossimi anni . anni.

Il Barcellona cerca di evitare a tutti i costi di dover andare in tribunale, perché lì potrebbe avere una risoluzione molto più sfavorevole dell’accordo che cerca direttamente con il giocatore. I culé sarebbero esposti ad una condanna in cui non solo dovrebbero pagare a Mirotic lo stipendio pendente, ma anche un risarcimento per non aver rispettato il contratto firmato.

Il caso di Cory Higgins è meno doloroso per il Fútbol Club Barcelona grazie all’importo dovuto. Il club culé deve al nordamericano poco più di tre milioni di euro e con lui si procederà come con Mirotic. Entrambe le parti sono vicine a raggiungere un accordo extragiudiziale in base al quale tale importo verrebbe regolato in termini diversi.

Mirotic non è tornato al Palazzo

Quando fu “espulso” dal Barça, Nikola Mirotic Sentì il bisogno di trovare una nuova destinazione per continuare a giocare a basket. Nonostante il suo alto stipendio, non è stato difficile per lui trovare una squadra e lui era quello Olimpia Milano colui che ha assunto i suoi servizi.

Sembrava che ci potesse essere morbilità con un possibile ritorno dell’attaccante al Palau Blaugrana nel bel mezzo dell’Eurolega, ma un infortunio gli ha impedito di mettere piede di nuovo a Barcellona e vedere come lo avrebbe accolto il pubblico culé. In Italia, infatti, non ha potuto giocare nemmeno contro la sua ex squadra, perché il fastidio al tendine d’Achille glielo ha impedito.

Cory Higgins alza la palla in un attacco del FC Barcelona

EFE

Cory HigginsDa parte sua, non ha trovato una squadra da quando ha lasciato il Barça. La sua ultima stagione da culé è stata disastrosa a causa di problemi alla schiena che lo hanno lasciato senza giocare per mesi, ma questo infortunio non è scomparso e ciò gli ha impedito di firmare per nessun’altra squadra.

Si è parlato addirittura del pensionamento del nordamericano, ormai 35enne, anche se qualche mese fa si vociferava che la Stella Rossa fosse interessata ad acquisire i suoi servizi. Al momento Higgins è ancora senza squadra ma spera di incassare presto le somme che il Barça gli deve dopo aver rotto il contratto con lui.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Miguel Rodríguez giocherà a Utrecht la prossima stagione
NEXT CESP MASTERS CASTELLÓN / Omaggio al tre volte campione Master AA di Jerez e ad altri 10 record spagnoli | Messaggi