Zunder Palencia rinforza il perimetro con lo svedese Tobias Borg

I dispacci di Zunder Palencia sono durati diversi giorni senza che venissero annunciati rinforzi per il loro progetto. I tifosi viola cominciavano ad spazientirsi, ma il nome degli acquisti rafforzava sempre più la fiducia nel metodo di lavoro. La squadra di Palencia, guidata ancora da Luis Guil , ha annunciato la firma di Tobias Borg da Andorra. Il 30enne guardiano è un ottimo rinforzo perché conosce bene la categoria e ha tanti punti in mano.

Borg è chiamato a essere fondamentale nel perimetro Zunder Palencia in questa stagione dopo aver segnato una media di 6,3 punti l’anno scorso nell’ACB con una precisione del 50,6% nel tiro da tre punti. La guardia svedese ha ottenuto due promozioni nella massima categoria nazionale nella sua carriera ed è stata fondamentale in entrambe. Tobias Borg è stato promosso all’ACB con Real Betis e Morabanc Andorra e ha giocato in questa categoria con entrambi i club con buoni numeri. Un giocatore con molta esperienza per supportare un perimetro viola quasi completo con Xabi Oroz, Wintering, Manu Rodríguez e ora Tobias Borg.

Il nuovo acquisto di Zunder Palencia ha iniziato la sua carriera negli svedesi Södertälje Kings. Ha trascorso quattro stagioni nel club biancoverde ed è riuscito a vincere due scudetti. Nell’estate del 2014 sbarcò per la prima volta in Spagna con il Bilbao Basket per giocare nell’ACB. Tobias Borg ha disputato la migliore stagione storica per la squadra di Bilbao nella categoria, nella quale ha concluso la fase regolare al 4° posto. Dopo tre stagioni a Bilbao, Borg è tornato in Svezia al Södertälje Kings per giocare la prima metà della stagione 2017/18. I suoi buoni numeri in patria gli sono valsi il ritorno in Spagna nel mercato invernale con il Lenovo Tenerife.

L’anno successivo gioca per la prima volta nella LEB Oro con il Real Betis, ottenendo la promozione in ACB e giocando le due stagioni successive nella massima categoria nella squadra sivigliana. Dopo un grigio ritorno al Lenovo Tenerife, Borg ha firmato con Andorra durante l’estate del 2022 e ha culminato quella stagione nuovamente in LEB Oro con la promozione in ACB insieme a Zunder Palencia. La scorsa stagione ha giocato nell’ACB con Andorra con una media di 19,1 minuti e un grande contributo in tutti i settori per la permanenza degli Andorrani.

L’album di figurine Zunder Palencia ha sempre meno lacune da colmare. L’arrivo di Tobias Borg rappresenta il sesto tassello per la squadra guidata da Luis Guil dalla panchina. Al momento, l’allenatore sivigliano ha due playmaker -Wintering e Oroz-, due guardie -Borg e Manu Rodríguez-, un attaccante -Kamba- e un centro -Chema González-. Gli spostamenti continueranno ad avvenire durante queste settimane negli uffici di Zunder Palencia per continuare ad aggiungere tasselli al loro progetto. Alla rosa viola continuano a mancare rinforzi, soprattutto nel gioco interno. Le priorità in questo momento sarebbero l’arrivo di un’ala grande e di un centrale garantito prima di continuare a rinforzare la seconda unità. Al momento i movimenti di Zunder stanno andando bene con giocatori importanti con i quali potrà provare a firmare un grande campionato nel Primo Febbraio con cui tornare in ACB.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Tour de France 2024 – Tappa preliminare 11 – Ciclismo Internazionale
NEXT Le lacrime di Navas dopo essere entrato in un’altra finale di Coppa dei Campioni