La Spagna accede alla finale degli Europei dopo aver battuto la Francia (2-1) nella consacrazione di Lamine Yamal come stella

I giocatori della squadra spagnola festeggiano un gol nella semifinale di Euro Cup contro la Francia (REUTERS/Heiko Becker)

La Spagna è già in finale di Coppa dei Campioni dopo aver giocato in anticipo una nuova finale. La prima è stata contro la Germania nei quarti di finale, la seconda è stata contro la Germania martedì Francia in semifinale la partita che avrebbe decretato la prima finalista del torneo europeo. La squadra francese ha iniziato a passare in vantaggio dopo pochi minuti dall’inizio della partita, ma un giovane di nome Lamine Yamal ha scritto il suo nome nella storia della Coppa dei Campioni e ha pareggiato la partita con un gran gol. Solo quattro minuti dopo, Dani Olmo certifica il secondo posto e con questo il passaggio alla finale di Euro Cup.

La prima semifinale degli Europei ha avuto alcune protagoniste di classe: Spagna e Francia, due squadre condizionate dal cammino nel torneo europeo. Il rosso come grande favorito dopo aver disputato una gara impeccabile. Mentre la Francia si è presentata all’appuntamento con un problema che ha segnato la sua avventura in Eurocup: la mancanza di obiettivo. Eppure sono bastati otto minuti per segnare, cosa che fino ad ora era stata una missione impossibile per i Galli. Città di Muani è riuscito a battere Unai Simon grazie ad un grande centro di Kylian Mbappé. I francesi hanno preso il comando del tabellone e hanno messo piede nella finale di Coppa dei Campioni.

Il rosso Doveva vincere, doveva rialzarsi da un simile assalto gallico. Gli uomini di Luis de la Fuente hanno dovuto ribaltare la situazione contro niente meno che i francesi. Dovevo essere eroico, dovevo dimostrare ancora una volta che questa giovane squadra ha tanto calcio al suo attivo e che ha ancora molto da dire nelle competizioni europee. Consapevole che c’era ancora molta partita da fare, la Spagna è andata all’attacco con un gioco verticale guidato da Nico Williams e Lamine Yamal.

Al 21esimo minuto, un giovane La miniera Ha preso la palla al limite dell’area e, con ancora in testa il suono delle parole di Rabiot che gli diceva che se voleva giocare una finale doveva “mostrare più cose di quelle che ha fatto”, ha ha mandato la palla alla squadra, proprio in quel momento irraggiungibile per Maignan e per qualsiasi portiere. Con questo grande gol, Yamal ha scritto il suo nome nella storia delle Coppe Europee e si è distinto come il giocatore più giovane a segnare nella competizione europea. Allo stesso tempo ha dimostrato a Rabiot che è fatto e che merita di arrivare in finale.

Solo quattro minuti dopo, Daniele Olmoquesta volta come antipasto con Il rosso Dopo l’infortunio di Pedri, ha rivendicato ancora una volta il suo posto nella squadra con una media di battuta din gol al 25° minuto. Un gol che ha portato in vantaggio la squadra spagnola e ha certificato il suo posto nella finale degli Europei. Un gol che ha esaltato gli spagnoli e ha fatto sognare che sia possibile alzare quella coppa tanto attesa. Resta solo un passo da compiere.

Dani Olmo festeggia il suo gol contro la Francia nella semifinale di Euro Cup (REUTERS/Annegret Hilse)

Mancavano ancora più di 75 minuti prima che l’arbitro decretasse la fine della partita. Troppo tempo davanti perché i francesi possano almeno segnare il pareggio. Era necessario andare passo dopo passo e giocare come hanno fatto dall’inizio degli Europei. Con le occasioni in cui gli spagnoli sono riusciti a estendere il loro vantaggio in classifica, si è conclusa la fine dei primi 45 minuti. Mancava solo la seconda parte.

Il secondo tempo è stato simile con occasioni per entrambe le squadre, con la Spagna che ha resistito agli attacchi dei francesi, cercando di rivedere il gol. Così passano i minuti che agli spagnoli sembrano ore, sentono che il tempo non passa, mentre i francesi sentono che il tempo sta per scadere senza riuscire a battere nuovamente Unai Simón. E così è stato, i tempi regolamentari si sono conclusi senza che il tabellone si muovesse nuovamente. La Spagna è riuscita a vincere contro la Francia con un 2-1 sul tabellone, stabilendo Lamine Yamal come una grande stella. La Spagna è in finale. La Spagna è ad un passo dal riconquistare il titolo, quello vinto 12 anni fa.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Lionel MESSI ha segnato il suo primo gol nella Copa América 2024 e in finale andrà a segno COLOSSALE
NEXT Segnano Messi, Julián Álvarez, Dibu Martínez, Scaloni e tutti i giocatori