polemica sul video dei tifosi argentini che scelgono tra Colombia o Uruguay

I suoi tifosi erano fiduciosi prima della partita, tanto che hanno osato scegliere tra la Colombia o l’Uruguay come possibile rivale. “Se devo scegliere, la Colombia è più fredda”ha detto uno degli intervistati dal canale ESPN.

Sebbene Alcuni hanno addirittura menzionato l’Uruguay a causa della rivalità geografica e del fatto che sono a pari merito con 15 trofei, Gran parte ha optato per la Colombia data la differenza storica tra i due.

“La Colombia ha meno coraggio dei Charrúa”, ha detto uno; “Preferisco l’Uruguay perché abbiamo più problemi con loro e con la Colombia gli abbiamo già rotto l’oro…”, ha lanciato un altro.

Il video non ha impiegato molto tempo a generare polemiche tra i tifosi di entrambe le squadre Questo mercoledì si giocherà l’altra semifinale al Bank of America Stadium di Charlotte.

La Colombia non si qualifica per una finale di Copa América dal 2001, quando vinse campione allo stadio El Campín di Bogotá contro il Messico. Da allora ha giocato in semifinale, ma ha sempre voluto iscrivere il suo nome nella partita finale.

In quell’occasione la grande figura dell’Albiceleste fu il portiere Emiliano ‘Dibu’ Martínez, che divenne gigante sotto le tre mazze con la sua frase iconica: “Guarda come ti mangio, fratello”.

Da allora si è creata una piccante rivalità tra la Nazionale colombiana e il portiere dell’Aston Villa, che potrebbero ritrovarsi domenica prossima a Miami se riusciranno a battere l’Uruguay.

Emiliano Martínez, portiere della Nazionale argentina. | Foto: Immagini Getty

Uruguay contro Colombia: semifinale della Copa América 2024

Con due allenatori argentini faccia a faccia, il duello Uruguay vs. La Colombia a Charlotte promette spettacolo.

Si affrontano due favorite per il titolo, grazie alla brillante prestazione nel torneo e al buon inizio dopo i primi sei turni delle qualificazioni sudamericane ai Mondiali del 2026. La vincente affronterà domenica a Miami il campione in carica dell’Argentina. che martedì ha sconfitto il Canada 2-0 nella prima semifinale.

La Colombia ha prolungato la sua serie di vittorie consecutive – 24 partite sotto la guida di Néstor Lorenzo – dopo aver battuto Panama 5-0 nel deserto dell’Arizona.

Fedele al suo modo di parlare sincero, Bielsa ha rifiutato tale etichetta: “La finale è domenica a Miami”, ha detto. “Questa partita, che non è una finale, non è necessario abbellirla perché ha quanto più passaporto possibile”Ha aggiunto.

Spinto dalla rinascita del veterano centrocampista James Rodríguez, La Colombia cerca di diventare monarca per la seconda volta nel torneo dopo la sua prima consacrazione nel 2001 come paese ospitante.

Lorenzo sostiene di non potersi accontentare degli elogi ricevuti nelle ultime settimane per il loro gioco, basato su tre pilastri: pressing alto, creatività dei centrocampisti con la palla e raggiungimento dell’area avversaria con triangolazioni.

*Con informazioni fornite dall’Associated Press (AP).

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Jannik Sinner si ritira dal torneo Bastad e non affronterà Rafa Nadal
NEXT Nuovi numeri a Madrid: Mbappé, Camavinga, Valverde…