La storia dietro la foto di Messi e Lamine Yamal: “Tutto ha assunto una dimensione planetaria”

La storia dietro la foto di Messi e Lamine Yamal: “Tutto ha assunto una dimensione planetaria”
La storia dietro la foto di Messi e Lamine Yamal: “Tutto ha assunto una dimensione planetaria”

Se c’è un nome che monopolizza le copertine e le notizie, quello è Lamine Yamal. Euro 2024 è stata la vetrina perfetta per presentarsi al mondo come uno dei grandi talenti del calcio per il presente e il futuro. A soli 16 anni sta dimostrando grandi qualità e un gioco che alcuni paragonano al grande Leo Messi.

Tra tutta questa attesa, è venuta alla luce una foto che vede protagonista, appunto, proprio l’uomo. Leo Messi, a 20 anni, e da Lamine Yamal, a soli 8 mesi. In esso appare Messi mentre fa il bagno a Lamine, un’immagine che potrebbe essere descritta come quella ‘battesimo di Lamine Yamal’.

L’istantanea è stata scattata durante una sessione con i giocatori del Barcellona nel 2007 per un calendario di solidarietà e 17 anni dopo il suo fotografo, Giovanna Monfortè passato dai microfoni di Radioestadio Noche per raccontare tutto ciò che si nasconde dietro l’immagine più virale del momento: “Ho scoperto venerdì sera che quel bambino era Lamine perché mi ha scritto un collega del quotidiano ‘Sport’. Tutto ha assunto una dimensione planetaria“.

È una storia fatta di molte coincidenze. La famiglia di Lamine entra in questo calendario perché l’Unicef ​​organizza una lotteria che loro vincono e tocca a loro con Messi. In quella squadra c’erano grandi stelle come Puyol, Xavi, Ronaldinho, Eto’o… Ma la foto è stata scattata con Messi, che all’epoca non era titolare”, spiega.

La fotografia è venuta alla luce grazie a Il padre di Lamine Yamal: “È stato lui a postare le foto sui suoi social network.” IL la scenografia è stata un’idea di Joanche in un momento di improvvisazione ha pensato di far fare il bagno a Messi alla piccola Lamine: “Quando mi hanno detto che Lamine aveva mesi, avevo una bambina e mentre le facevo il bagnetto mi è venuta l’idea”.

E c’è di più, su cui concordano Messi e Lamine Yamal due finali continentali con le tue selezioni Destino o coincidenza?

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Grazie mille Kevin | Studenti Movistar
NEXT Non sarà all’Atanasio, ma il DIM ha già confermato la sede del duello degli ottavi di finale della Sudamericana