L’Atlético si rinforza per il dopo-era

Riempi il vuoto lasciato da Il professor Ortega dopo 12 anni e mezzo Atletico Madrid. Il club dei materassi, consapevole di ciò, si è messo al lavoro per rivitalizzare la sezione fisica dell’entità con nomi che fanno parte della rete madrilena da anni. La prima cosa è stata ufficializzare chi sarà, e sarà, il preparatore fisico del Cholo Simeone in questa stagione 2024-25.

Luis Piñedo sarà la punta di diamante della panchina del Metropolitan sotto l’aspetto fisico dopo diversi anni trascorsi nella squadra riserve del Colchonero agli ordini di Tevenet. Con questa massima già sigillata dall’inizio di giugno, la nobile pianta ha scelto di aggiungere più carne alla griglia e aggiungere più personale in questo settore. Come appreso da Relevo, l’Atlético de Madrid incorporerà Juan Ángel Piñero come assistente dello stesso Luis Piñedo. La perdita è delicata per il Leganés che, nonostante la recente promozione, perde uno dei pesi massimi del suo organigramma sportivo.

Juan Ángel Piñero lascia così il suo incarico di preparatore fisico presso il club Pepinero e firma con un altro club madrileno, dopo aver alle spalle un’esperienza passata al Fuenlabrada e Real Madrid. Inoltre, Piñero arriva con lo status di eminenza nel suo campo dopo aver trascorso sei anni al Real Madrid sostenendo la Juvenil A del Real Madrid.

Questa aggiunta arriva poco prima dell’inizio della preseason dell’Atlético de Madrid. Questo giovedì alle 8:00 inizieranno le prove fisiche e visita medica di ciascuno dei calciatori a disposizione del Cholo Simeone. Una volta dato il via libera alla visita medica, alle 19 è in programma il primo allenamento precampionato. Con tutta la tabella di marcia già segnata, inizia una nuova era in casa dell’Atlético Madrid, dove la fisicità sarà un aspetto fondamentale.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Rapporto medico (17/07/2024): José Amo | CDTenerife
NEXT Attivisti animalisti protestano a Pamplona alla vigilia di San Fermín contro la “crudeltà medievale” della corrida