la suora che fu una delle precursore di Windows

la suora che fu una delle precursore di Windows
la suora che fu una delle precursore di Windows

Tra gli argomenti più diffusi per la mentalità comune c’è quello di apparente contrasto tra ragione e fede, o quello dell’opposizione tra scienza e religione. Tuttavia, ci sono molti esempi contrari. Uno di questi è quello di suor Mary Kenneth Keller, la prima donna a conseguire un dottorato in Informatica negli Stati Uniti, nel lontano 1965.

Suora e matematica

Nata a Cleveland (Ohio) nel 1914, entrò nel Congregazione delle Suore della Carità nel 1940dove emise i voti perpetui nel 1940.

Ha frequentato la DePaul University di Chicago e la Dartmouth University, dove si è laureata in Matematica e Fisica, diventando la prima donna ad iscriversi 188 anni dopo la sua fondazione.

La suora Keller è stata la prima donna a conseguire con la sua tesi un dottorato in informatica negli Stati Uniti Inferenza induttiva di modelli generati dal computer; un lavoro svolto nel linguaggio di programmazione FORTRAN, che È ancora utilizzato oggi in applicazioni matematiche e scientifiche..

DI BASE

Successivamente si unì al team di sviluppatori del primo linguaggio informatico che si avvicinò alla programmazione come la conosciamo oggi: il programma BASIC.

Il suo lavoro ha gettato le basi per i sistemi operativi odierni, come Windows.

La sua passione per la ricerca fu una grande testimonianza per le donne del suo tempo, che incoraggiò ad entrare in un mondo dominato dagli uomini.

Una vita esemplare

Dopo aver conseguito il dottorato, all’età di 51 anni ha creato il dipartimento di informatica presso la Clarke University, Iowa.

Quando morì, nel 1985, i suoi confratelli parlarono della religiosa scientifica come di una monaca dalla vita esemplare concentrata sul mistero di Dio e sulla ricerca scientifica, certe che in lei si trovava il disegno di Dio.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV La NASA creerà un fuso orario per la Luna – Metro World News
NEXT La straordinaria storia di ARM, l’architettura che trionfa nei telefoni cellulari e che nasce più di 30 anni fa in Acorn Computer