“Ha fatto sì che la gente smettesse di giocare.” Riot Games ha quasi cancellato per sempre la modalità preferita dei giocatori perché stava lentamente uccidendo League of Legends – League of Legends

“Ha fatto sì che la gente smettesse di giocare.” Riot Games ha quasi cancellato per sempre la modalità preferita dei giocatori perché stava lentamente uccidendo League of Legends – League of Legends
“Ha fatto sì che la gente smettesse di giocare.” Riot Games ha quasi cancellato per sempre la modalità preferita dei giocatori perché stava lentamente uccidendo League of Legends – League of Legends

Anche se prendiamo in considerazione l’intera storia di Riot Games, il lancio di URF è stato uno dei suoi maggiori successi. Tuttavia, è quasi finita in tragedia

17 aprile 2024, 20:00

Aggiornato il 18 aprile 2024, 01:37

Come tante belle storie, anche questa è iniziata con uno scherzo. League of Legends ha celebrato il primo di aprile 2014 debuttando con una nuova modalità di gioco chiamata “Ultra Rapid Fire”. Le spiegazioni sono quasi inutili perché dal momento in cui ha debuttato lo è diventata l’alternativa più popolare ai giochi competitivi. Ancora oggi è adorato da molti grazie alla sua velocità, poiché permette di utilizzare le abilità senza fermarsi (hanno tutte un tempo di recupero ridotto dell’80%) e senza dover spendere risorse. Ma è qui che entra in gioco ciò che sembra quasi paradossale: i dati provenienti da Giochi di rivolta dicono che L’URF ha causato la perdita di giocatori in LoL.

Un paradosso che Riot Games non ha mai capito

Gli sviluppatori di League of Legends rivelarono qualche anno fa che URF era diventata un’arma a doppio taglio: “Ogni volta che rilasciamo URF, vediamo un aumento nel numero di partite giocate. Poi i numeri scendono a un livello più basso di quello appena precedente “Quando URF fosse disponibile in Nord America, avremmo visto più del doppio degli utenti di lunga data abbandonare il titolo rispetto a quanto ci aspetteremmo normalmente.”

La situazione era così strana che Riot Games voleva farlo studiare quale fosse esattamente il problema. Tuttavia, non sono mai giunti ad una conclusione che potesse dimostrare oltre ogni ragionevole dubbio. “Alcune persone si abbuffano di URF e poi abbandonano League of Legends (…) Nonostante abbia dedicato molto tempo a ricercarne le ragioni, non siamo sicuri se l’URF causi una sorta di postumi di una sbornia o se, in confronto, fa sembrare i giochi normali lento In ogni caso, dopo aver attivato URF le partite totali diminuiscono, così come le ore di gioco totali”, hanno spiegato dall’azienda nelle sue conclusioni.

La modalità di gioco URF prende il nome da Urf, un falso campione che Riot Games ha preso in giro dal 2009.

Lo sviluppatore sapeva di dover trovare un modo per introdurre URF senza causare così tanti problemi ed è per questo che sono state create varianti come ARURF (con personaggi casuali) o ARURF Snow Battle (con personaggi casuali, l’incantesimo Palla di neve migliorato e nel Rift). inventato Natale), queste varianti ha reso gli effetti collaterali meno evidenti. Gli sviluppatori, sempre senza conferma empirica, hanno teorizzato che questa riduzione dei problemi fosse dovuta a caratteri casuali. Avendo una maggiore varietà di abbinamenti e non dovendo sempre affrontare i campioni più distrutti, l’usura sarebbe minore.

Sono passati anni da quando lo sviluppatore ha rivelato queste informazioni e non è chiaro se i problemi siano stati completamente risolti. Riot Games ha continuato a migliorare il gameplay per evitare questi effetti collaterali e aggiunte modifiche come la possibilità di bandire i campioni. Sembra che la situazione sia migliorata da allora lo abbiamo visto ritornare in alcune occasioni. Tuttavia, è sempre sembrato che l’URF non fosse disponibile tutte le volte che la comunità avrebbe voluto. In questo senso e anche se sembra che ne valga la pena per lo sviluppatore, Sembra che la situazione non sia mai stata corretta al 100%..

Nel suo decimo anniversario, Riot Games ha aggiunto il classico dorso URF, ma ha avvertito che se avesse avuto gli stessi effetti negativi sarebbe scomparso per sempre.

L’ultima volta che URF è stato disponibile in League of Legends è stato all’inizio dell’anno e lo sappiamo per certo Non tornerà, al più presto, fino alla fine del 2024. Guardando avanti ai prossimi mesi, Riot Games ha diversi piani, come l’introduzione di sabbia per quattro mesi o l’introduzione di a modalità ‘sopravvivenza bullet heaven’ confermato per la prossima estate.

In Giochi 3D | Addio a un problema che persisteva in League of Legends da 12 anni. Sebbene manchi ancora un ultimo esperimento, Riot Games ritiene di aver trovato il successore di ARAM.

In Giochi 3D | Tutti i campioni di League of Legends: skin, prezzo, data di uscita e modifiche nel MOBA di Riot Games.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV WhatsApp per Android semplifica la liberazione dello spazio di archiviazione nelle chat e nei canali
NEXT 5 giochi tipo Stardew Valley per cellulari Android