È così che sono riuscito a eseguire scorciatoie sul mio iPhone a seconda dell’app aperta

È così che sono riuscito a eseguire scorciatoie sul mio iPhone a seconda dell’app aperta
È così che sono riuscito a eseguire scorciatoie sul mio iPhone a seconda dell’app aperta

Grazie al pulsante Azione e all’app Scorciatoie posso eseguire azioni a seconda dell’applicazione aperta sul mio iPhone

L’app Scorciatoie di Apple è una delle migliori dell’iPhone

Unisciti alla conversazione

Ti abbiamo spiegato in più di un’occasione perché l’app nativa Shortcuts è magica. Ci permette, tra le altre cose, di selezionare più facilmente il testo dagli screenshot o di sapere a che ora finirà un film o un episodio di una serie che desideri vedere. Grazie all’app Shortcuts non solo sono riuscito ad automatizzare il mio iPhone, ma anche utilizzare il pulsante di azione o eseguire attività a seconda dell’app aperta.

Ho avuto eseguire scorciatoie a seconda dell’app aperta grazie al pulsante di azione del mio iPhone 15 Pro Max, in quanto consente di eseguire una delle azioni mostra una cartella dei collegamenti. Da lì, ho creato le scorciatoie pertinenti per poterle eseguire con l’aiuto del pulsante Azione quando una di queste app è aperta.

L’azione mostra cartella del pulsante Azione è la chiave

Con il pulsante Azione puoi eseguire varie azioni, come ad esempio accendi la torcia, registra un memo vocale, traduci qualcosa in tempo reale, controlla le modalità di messa a fuoco o esegui scorciatoie. All’interno dell’esecuzione delle Scorciatoie, all’interno delle opzioni, c’è una chiamata “Mostra cartella”che ci consentirà di visualizzare otto scorciatoie in una cartella che scegli o da quella principale.

L’unica cosa che devi fare affinché le scorciatoie che desideriamo appaiano quando viene visualizzata la cartella è o spostali in una nuova cartella o inseriscili all’inizio della cartella principale. Tenendo premute le scorciatoie possiamo spostarle trascinandole in modo che appaiano nell’ordine che desideriamo. Grazie a questo potremo creare scorciatoie specifiche da eseguire a seconda dell’app aperta.

Ecco come l’ho configurato:

  1. Quando Safari è aperto, rileva cosa c’è sullo schermo e copia l’URL del sito web negli appunti.
  2. Quando Apple Music è aperta e stai ascoltando una stazione radio, rileva il brano e lo salva nella tua libreria.
  3. Quando un’app che richiede l’accesso e la compilazione automatica non rileva l’utente, apri il portachiavi iCloud.
  4. Fai uno screenshot e mostralo per poter selezionare il testo.

Ho anche altre scorciatoie sul pulsante di azione per:

  1. Inserisci gli aggiornamenti dell’app nell’App Store.
  2. Copia l’ultimo screenshot negli appunti e poi eliminalo.
  3. Gestire le modalità di concentrazione.
  4. Disattivare la modalità di concentrazione attiva.

Da questa parte, il mio pulsante di azione può agire a seconda dell’applicazione aperta. Gli esempi che ho fornito nel mio caso sono perfetti, poiché mi sono sempre visto fare ciò che è stato descritto manualmente e quale modo migliore per accelerare il processo se non che sia l’iPhone a farlo per me.

Mi ci è voluto un po’ per abituarmi al pulsante Azione, come ho già detto nella mia recensione dell’iPhone 15 Pro Max, ma Grazie all’app Shortcuts la utilizzo più volte al giorno. L’opzione per visualizzare una cartella dei collegamenti è stata la chiave qui.

Premesso questo concetto, ora non ti resta che trovare quelle azioni che vuoi fare quando hai una certa app aperta ed eseguirle con l’app Shortcuts, spostarle in una cartella specifica o all’inizio di quella principale e configurare il Pulsante di azione con l’opzione Mostra cartella.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità tecnologiche, iscriviti al nostro canale Andro4all ufficiale e verificato su WhatsApp.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Due dei telefoni Xiaomi più venduti nel 2022 ricevono l’aggiornamento a HyperOS con Android 14
NEXT Le maree minano il massiccio ghiacciaio antartico Thwaites