WhatsApp prepara un aggiornamento che rafforza la privacy e la sicurezza degli utenti

WhatsApp prepara un aggiornamento che rafforza la privacy e la sicurezza degli utenti
WhatsApp prepara un aggiornamento che rafforza la privacy e la sicurezza degli utenti

WhatsApp è uno strumento di comunicazione per gli utenti. Solo in Spagna lo utilizzano quasi 36 milioni di persone. Questa popolarità è dovuta non solo alla sua facilità d’uso e alla sua natura gratuita, ma anche al modo in cui facilita la connessione tra amici, familiari e colleghi. Per continuare ad offrire un servizio eccezionale, WhatsApp si prepara a lanciare un aggiornamento Focalizzata sulla migliorare la sicurezza e la privacy degli utenti.

L’adozione di queste nuove funzionalità sotto forma di aggiornamento da parte di WhatsApp non migliorerà solo il esperienza utente in termini di funzionalità e comfort, ma rafforzerà anche in modo significativo la sicurezza e la privacy. In un mondo sempre più digitalizzato, questi aggiornamenti sono essenziali per mantenere la fiducia degli utenti e offrire un servizio che non solo connette, ma protegge.

Evoluzione verso una maggiore sicurezza

Eliminazione di numeri di telefono

Tradizionalmente, WhatsApp richiede un numero di telefono per configurare un account. Tuttavia, la situazione sembra stia cambiando. Nel tentativo di combattere la criminalità informatica e migliorare la privacy degli utenti, WhatsApp si sta muovendo verso l’utilizzo di nomi utente univoci. Questa transizione significa che gli utenti non dovranno condividere il proprio numero di telefono personale per avviare conversazioni, il che rappresenta un passo importante verso la protezione delle informazioni e la sicurezza personale in questo nuovo aggiornamento.

Autodistruzione del messaggio

WhatsApp offre già la possibilità di inviare messaggi che scompaiono dopo un tempo prestabilito, ma il nuovo aggiornamento lo consentirà agli utenti regolare la durata della visibilità del messaggio dopo che è stato letto, qualcosa che migliorerà la sicurezza. Ciò offre anche un ulteriore livello di privacy, consentendo conversazioni senza lasciare traccia.

Nuove misure di sicurezza

Con l’aumento della criminalità informatica, WhatsApp sta implementando nuovi strumenti di sicurezza. Questi includono miglioramenti nel modo in cui condividi i file, verificare la legittimità dei collegamenti e proteggere la privacy della foto del profilo. Queste misure sono progettate per proteggere gli utenti dalle minacce esterne e garantire che i loro dati personali rimangano privati ​​e sicuri.

Maggiore interazione e introduzione dell’Intelligenza Artificiale

Sebbene WhatsApp abbia storicamente operato in modo indipendente, una nuova funzionalità consentirà di condividere i file Stato WhatsApp direttamente sulle storie di Instagram. Questa connettività riflette un altro passo avanti verso una migliore integrazione delle piattaforme Meta, consentendo agli utenti maggiore flessibilità e fluidità nelle loro interazioni sociali online.

L’integrazione dell’intelligenza artificiale in WhatsApp promette di rivoluzionare il modo in cui interagiamo con l’app. Questa tecnologia non solo consentirà agli utenti di risolvere i dubbi attraverso un chatbot personale, ma lo farà anche Puoi generare immagini e testi direttamente nell’applicazione. Questa funzionalità è progettata per funzionare con un elevato livello di privacy, garantendo che le conversazioni automatizzate siano sicure e private.

Misure di sicurezza informatica di cui WhatsApp già dispone

Negli ultimi anni WhatsApp ha implementato diverse misure significative per rafforzare la sicurezza informatica e proteggere la privacy dei suoi utenti. Qui menziono tre importanti cambiamenti:

  1. Crittografia end-to-end: Questo è stato uno dei cambiamenti più significativi implementati da WhatsApp. Dal 2016 tutte le forme di comunicazione all’interno dell’app, inclusi messaggi, chiamate, videochiamate e invio di file, sono protette con crittografia end-to-end. Ciò significa che solo il mittente e il destinatario possono leggere ciò che viene inviato, e nessun altro, nemmeno WhatsApp.
  2. Verifica in due passaggi: WhatsApp ha introdotto un ulteriore livello di sicurezza attraverso la verifica in due passaggi. Questa funzionalità, che gli utenti possono attivare volontariamente, aggiunge una password di sei cifre che viene periodicamente richiesta quando l’app si registra nuovamente su un dispositivo. Questo aiuta a prevenire l’accesso non autorizzato all’account, anche se qualcuno riesce a ottenere il codice di verifica inviato via SMS.
  3. Controlli avanzati sulla privacy: WhatsApp ha migliorato le proprie impostazioni sulla privacy per offrire agli utenti un maggiore controllo su chi può vedere le loro informazioni personali, come l’ultima volta online, la foto del profilo e le informazioni sullo stato. Inoltre, hanno implementato impostazioni in modo che gli utenti possano decidere chi può aggiungerli ai gruppi, riducendo così lo spam e la possibilità di essere aggiunti a gruppi indesiderati.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Si chiama Amasia e ha già una data di nascita.
NEXT Scarica l’app WhatsApp Plus 2024: installa gratis APK v17.80 ultima versione senza pubblicità su Android e iPhone | SPORT-GIOCO