Stanco delle persone che curiosano sulle tue informazioni personali? Qui spieghiamo come evitarlo – Samsung Newsroom America Latina

Scopri le funzionalità Galaxy Security e Privacy che ti proteggono

I nostri telefoni sono costantemente nelle nostre mani, ma hai pensato a quanto spesso finiscono nelle mani di altre persone? Che si tratti di intrattenere un bambino, insegnare qualcosa di divertente a un amico o inviarlo in riparazione, riconsegniamo i nostri vecchi dispositivi con una frequenza sorprendente. Ogni volta che lo facciamo, corriamo il rischio di consentire un accesso eccessivo. È una violazione latente della privacy.

Con l’app Pin e la modalità manutenzione sul tuo Samsung Galaxy, non devi preoccuparti che qualcuno ficchi il naso. Sei tu a decidere cosa le persone possono vedere e cosa no, indipendentemente da chi ha il tuo dispositivo tra le mani. È come avere un citofono personale per il tuo telefono.

App per appuntare:

C’è una sensazione quando passi il tuo telefono a qualcuno per mostrargli alcune foto. Possono essere foto della tua vacanza o qualcosa di divertente che hai salvato. Ma poi aprono accidentalmente un’altra app e vedono una foto o un messaggio o qualcos’altro che non avevi intenzione di mostrare loro. È un momento orribile, ma Pin App può impedire che accada di nuovo.

Pensa ad App Pin come a un guardiano personale per le tue app, tenendo le persone fuori dove non sono le benvenute. Invece, li mantiene esattamente dove dovrebbero essere – nell’app che hai attivato tramite un pin – e da nessun’altra parte.

Bloccare l’app funge anche da segnale Non disturbare, evitando scomode notifiche pop-up che rischiano di mostrare informazioni private quando tutto ciò che volevi fare era condividere un post divertente sui social media.

Configurare l’app Pin è semplice e veloce. Basta andare su Impostazioni, quindi su Sicurezza e Privacy. Successivamente, scorri verso il basso e trova Altre impostazioni di sicurezza e puoi attivare l’interruttore per la funzione App Pin o toccare il testo per visualizzare ulteriori impostazioni. Per maggiore sicurezza, puoi scegliere “Richiedi PIN prima di decollare”, quindi chiunque abbia il tuo telefono avrà bisogno di una password per uscire dall’app attivata con PIN.

Successivamente, apri l’applicazione che desideri attivare tramite pin. Tocca il pulsante Recenti (o scorri verso l’alto e tieni premuto se utilizzi i gesti di scorrimento), quindi tocca l’icona sopra l’app. Seleziona l’opzione “Appunta questa app” e il gioco è fatto.

Impostazioni > Sicurezza e privacy > Altre impostazioni di sicurezza > App Pin

Modalità di manutenzione:

Molti di noi, ad un certo punto durante il ciclo di vita del nostro dispositivo, si ritroveranno a inviare il proprio telefono a un servizio di riparazione di terze parti per lo schermo rotto o la porta di ricarica danneggiata. Nella maggior parte dei casi, dobbiamo inviare il nostro dispositivo per un lungo periodo per farlo riparare, il che comporta dei rischi, inclusa la possibilità che terzi accedano a informazioni private sui nostri dispositivi.

Nemmeno le persone più attente possono evitare gli incidenti. Quando invii il tuo telefono per riparare lo schermo rotto o la porta di ricarica danneggiata, non hai idea di chi possa accedere ai tuoi dati.

Qui è dove puoi usare il file Modalità di manutenzione da Samsung.[1] È specificamente progettato per proteggere e nascondere l’accesso ai tuoi dati personali quando il tuo dispositivo non è più nelle tue mani e viene inviato per qualsiasi tipo di riparazione.

Quando attivi la modalità di manutenzione, puoi impostare un profilo utente diverso, assicurandoti che il tuo account e i tuoi dati principali rimangano privati. Questa modalità può essere attivata tramite le Impostazioni del dispositivo, dove tocchi Cura del dispositivo prima di navigare e controllare la Modalità di manutenzione; oppure può essere attivato tramite l’app Samsung Members.

Una volta attivata la Modalità di manutenzione, puoi nascondere tutti i tuoi dati personali, incluse foto, video, contatti e messaggi, e impedire qualsiasi accesso non autorizzato. Garantisce inoltre che nessun dato venga cancellato accidentalmente dal tuo dispositivo, ad esempio da un servizio tecnico.[2] Se devi inviare il tuo dispositivo per tali attività di riparazione, puoi anche garantire che chi accede avrà accesso solo alle funzioni di base del dispositivo che gli consentono di eseguire la necessaria diagnosi di servizio.

▲ Impostazioni > Cura del dispositivo > Modalità di manutenzione

Cartella protetta:

Samsung Knox offre livelli di sicurezza e privacy, non solo per proteggere gli utenti, ma anche per dare loro la possibilità di scegliere ciò che desiderano proteggere. Per coloro che desiderano mantenere le proprie informazioni più personali separate e sicure, c’è la cartella protetta.

È uno scomparto che blocca i tuoi dati in modo che non sia possibile accedervi tramite la normale memoria del telefono. Ti consente di salvare i tuoi dati più privati, come calendari e informazioni di contatto, nonché note, foto, video, file e persino applicazioni. Puoi persino crittografare la cartella protetta per mantenere le tue app e i tuoi dati ancora più protetti fino alla successiva apertura della cartella.

Puoi trovare la cartella protetta nelle tue applicazioni. La prima volta che lo apri, dovrai configurare il tipo di blocco: PIN, sequenza o password. Inoltre, puoi aggiungere l’accesso tramite impronta digitale. Tutto ciò che crei nella cartella protetta verrà automaticamente archiviato qui, ma puoi anche spostare i dati qui in qualsiasi momento.

Ad esempio, se desideri salvare una copia della tua patente di guida, puoi scattarne una foto con l’app Fotocamera all’interno della cartella protetta oppure puoi scegliere una foto nella Galleria, toccare il menu delle opzioni (i tre punti), quindi seleziona “Sposta nella cartella protetta”.

Ci sono molte cose che non puoi controllare, ma quando si tratta della tua privacy, Samsung vuole darti il ​​massimo controllo possibile. Con l’applicazione Pin, la modalità di manutenzione e la cartella protetta, hai quella sicurezza in più da occhi indiscreti.

▲ Impostazioni > Sicurezza e privacy > Altre impostazioni di sicurezza > Cartella protetta

[1] La disponibilità può variare a seconda del mercato e del modello.

[2] A titolo precauzionale, si consiglia agli utenti di eseguire il backup dei propri dati personali prima di attivare la modalità di manutenzione.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Euro Cup e Copa América: quattro consigli per scegliere la migliore Smart TV
NEXT SpaceX effettua la prima videochiamata tramite Starlink