Microsoft ha un piano per farti usare Bing: bombardarti di messaggi

Microsoft ha un piano per farti usare Bing: bombardarti di messaggi
Microsoft ha un piano per farti usare Bing: bombardarti di messaggi

Il piano di Microsoft per costringerti a utilizzare Bing è bombardarti di notifiche che ne spiegano i vantaggi

Microsoft vuole che tu utilizzi Bing a tutti i costi e ti bombarderà di notifiche finché non lo accetterai

Unisciti alla conversazione

Microsoft vuole che tu utilizzi Bing sul tuo computer Windows 11. L’azienda di Redmond è determinata a far sì che gli utenti passino a Bing e abbandonino qualsiasi altro tipo di browser come Chrome o Firefox. Fino ad ora, le azioni di Microsoft per convincere gli utenti erano state minimamente invasive. Questa volta la situazione sarà totalmente diversa e Il piano di Microsoft per farti usare Bing è bombardarti di messaggi.

Questa pratica di Microsoft è nota grazie ai reclami degli utenti che sono stati raccolti da allora Windows più recente. Negli screenshot associati a questo nuovo piano di Microsoft, la protagonista è una notifica che appare quando gli utenti utilizzano qualsiasi browser diverso da Bing.

Microsoft vuole che tu utilizzi Bing a tutti i costi e ti bombarderà di notifiche finché non lo accetterai

Lo scopo di questa notifica è convincere gli utenti a passare a Bing, ma sta ottenendo esattamente il contrario. I destinatari abituali stanno diventando sempre meno interessati a provare il browser di Microsoft. Inoltre, rappresenta un’invasione totale dell’attività dell’utente.

Questa misura adottata da Microsoft funziona tramite un aggiornamento tramite server Windows 11, interessando qualsiasi tipo di computer con questa versione del sistema operativo. Inoltre, non importa in quale paese ti trovi e il messaggio è stato visto sia in inglese che in spagnolo.

Microsoft ha un piano per farti usare Bing: bombardarti di messaggi

Messaggio da Microsoft per l’utilizzo di Bing/Immagine: Windows Latest

La notifica viene visualizzata nell’area in basso a destra, appena sopra la sezione delle scorciatoie di sistema, accanto alle icone della connessione Internet, dell’audio, della data e dell’ora. Le dimensioni sono considerevoli e il suo design ricorda quello di un malware che infetta il computer, il che può portare gli utenti ad altre conclusioni.

All’interno del messaggio puoi leggere:

  • Chatta gratuitamente con GPT-4 in Chrome! Ricevi centinaia di messaggi intelligenti ogni giorno con Bing AI
  • Installa l’estensione Bing in Chrome per utilizzare Bing come motore di ricerca predefinito
  • Installa il servizio Bing per migliorare l’esperienza di conversazione

Gli utenti potranno accettare o meno la proposta di Microsoft; se non vorranno avere Bing come motore di ricerca, questa notifica scomparirà. Ma l’insistenza dell’azienda di Redmond nel tentativo di imporre il suo motore di ricerca è incomprensibile.

Puoi seguire Andro4all su Facebook, WhatsApp, Twitter (X) oppure controlla il nostro canale Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Le Finali hanno deluso nella loro seconda stagione e si sono comportate al di sotto delle aspettative, ha annunciato Nexon
NEXT miti e verità da conoscere nella stagione calda