Attiva subito questa funzione in Windows 11

Attiva subito questa funzione in Windows 11
Attiva subito questa funzione in Windows 11

Una delle ossessioni di Microsoft è la sicurezza dei suoi sistemi operativi. Per garantirlo, distribuisce Windows gratuitamente (con alcune funzioni nascoste e filigranate) e in Windows 11 dobbiamo avere il modulo TPM 2.0. Ora, approfittando della Giornata Mondiale della Password, è stata appena aggiunta la funzione password. chiavi di accesso o PassKey entro finestre11.

PassKey è un tipo di credenziale utilizzata per autenticarsi su una pagina Web o un’applicazione. Attraverso questo meccanismo si elimina la necessità di inserire una password. Ciò consente di semplificare il processo di accesso ed evitare di ricordare una password per ogni applicazione, sito web o servizio.

La caratteristica principale delle chiavi di accesso è quella di essere più resistenti ai metodi di phishing. Sono considerati più sicuri perché rappresentano un fattore di autenticazione più robusto che può contenere dati biometrici. Questo, oltre a non dover inserire manualmente la password, impedisce il possibile furto delle credenziali di accesso a servizi e applicazioni da parte di agenti malintenzionati.

Essenzialmente, sono una coppia di chiavi crittografiche asimmetriche, costituite da una chiave pubblica e una privata. La chiave privata ha la capacità di generare quante chiavi pubbliche vogliamo, ma con una chiave pubblica non è possibile ottenere la chiave privata. Pertanto, se qualcuno tenta di accedere al nostro account, poiché non possiede la chiave privata che autentica che è noi, non potrà entrare.

Windows 11 apre l’uso di PassKey a tutti

È stato l’anno scorso quando Microsoft ha aggiunto le chiavi di sicurezza a Windows 11, ma in modo limitato. Era compatibile solo con alcuni servizi, incluso Gmail. Approfittando della Giornata mondiale della password, ha ampliato il supporto per tutti gli account utente domestici.

Attivare questa funzione è abbastanza semplice, devi solo seguire questi passaggi:

  1. Dobbiamo accedere al nostro account utente Microsoft.
  2. Andiamo ora alla sezione “Sicurezza”.
  3. Andiamo ora su “Opzioni di sicurezza avanzate”.
  4. Il passaggio successivo è fare clic sull’opzione “Aggiungi un nuovo accesso o metodo di verifica”.
  5. Dobbiamo scegliere la prima opzione, quella di accedere con il codice di accesso con il nostro volto, con l’impronta digitale, tramite PIN o con una chiave di sicurezza
  6. Successivamente, dobbiamo selezionare dove vogliamo salvare la nuova chiave di accesso. Questi possono avvenire con dati biometrici, con lo smartphone o tramite un PIN o generando una chiave di sicurezza se ne utilizziamo una.
  7. Dobbiamo scansionare il codice QR che appare sullo schermo con la fotocamera del nostro smartphone.
  8. Ci chiederà di salvare il codice di accesso sul telefono. Ora dobbiamo cliccare su “Continua” e le credenziali di accesso verranno salvate sul dispositivo.
  9. Al termine della configurazione, possiamo utilizzare questa passkey per accedere a siti Web e app senza dover ridigitare la password.

Questo sistema funziona in tutti i browser, come Chrome, Edge, Firefox e altri. Se il nostro smartphone viene smarrito o rubato, dobbiamo accedere con la password e revocare l’accesso.

Dovresti sapere che le versioni Android e iOS delle applicazioni Microsoft non supportano ancora le password. L’azienda ha evidenziato che questa funzione arriverà nelle prossime settimane.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV È carino, molto carino e carino, ma dietro Toki Tori 2+ si nasconde un puzzle game tanto originale quanto complesso
NEXT Stellar Blade: SHIFT UP accoglie il feedback dei fan dopo le polemiche sulla censura