Sembra uscito da un film dell’orrore, ma è stato il più grande stormo di uccelli mai catturato

I movimenti di innumerevoli uccelli sono comuni e vengono registrati da decenni.

Immagine artistica raffigurante un grande stormo di uccelli

Unisciti alla conversazione

Gli uccelli volano nel cielo osservandoci da lontano, sapendo che desideriamo volare e che possiamo farlo solo attraverso metodi artificiali. Questi animali vertebrati omeotermi hanno esemplari che costituiscono la specie con la più lunga aspettativa di vita del pianeta e che comprendono anche alcuni degli animali più intelligenti del mondo. Ora scopriamo il il più grande stormo di uccelli della storia o, almeno, il più importante che sia stato avvistato.

Il più grande stormo di uccelli mai registrato

Esistono, soprattutto negli ultimi anni, documenti audiovisivi di grandi stormi di uccelli che attraversano i cieli di diverse parti del pianeta e che lasciano chi li osserva con un miscuglio di ammirazione, incredulità e qualche timore.

Lui documentario dalla BBC intitolato ‘Pianeta Terra’che attualmente può essere visto su Discovery+, ci ha mostrato gli uccelli che vi mostriamo sotto queste righe, conosciuti come quelea comuni. Questi sono stati catturati in grandi gruppi nel suddetto documentario e potrebbero essere detentori del record, sebbene abbiano rivali ancora da scoprire.

L’uccello protagonista del racconto che segue è il tordo sergente, detto anche tordo sergente sergente dai capelli rossi o con il suo nome scientifico di Agelaius phoeniceus. Secondo le informazioni pubblicate nel mezzo eBird, il gregge più numeroso mai registrato hanno avuto come protagonisti 40 milioni di questi uccelli.

Era il giorno 26 dicembre 1964 quando gli abitanti della contea di Pulaski, situata nello stato di Arkansashanno potuto alzare la testa al cielo per vederlo pieno di questa specie di uccello, in cui risalta il colore nero e dove toni rossi e gialli ne ricoprono le ali.

Erano membri del Società dell’Arkansas Audubon quelli che erano testimoni dello straordinario fenomeno della natura durante il tradizionale Christmas Bird Count, che ancora oggi viene celebrato dalla società americana e che invita gli amanti degli uccelli ad osservarli insieme.

C’è credenza riguardo a cosa 70 milioni di uccelli sono stati visti vicino al Città svizzera di Thun nell’inverno dal 1951 al 1952, ma un articolo pubblicato sulla rivista Ornis Svecica sfata i metodi utilizzati per contare gli uccelli, in questa occasione corrispondevano a quelli che conosciamo come fringuelliche lì formavano uno straordinario gregge.

Tornando al documentario di David Attenborough, il divulgatore britannico afferma che più di In Africa vivono 1,5 miliardi di quelea, anche se il numero esatto di esemplari ritratti dalla sua squadra non è noto con certezza. Tuttavia, sembra che il gregge potrebbe volerci schiarire il cielo tra 4 o 5 orequindi forse questo è il più grande mai registrato?

Puoi seguire Tecno urbana su Facebook, WhatsApp, Twitter (X) oppure controlla il nostro canale Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Come sconfiggere Najka in Dark Souls 2 e le sue ricompense
NEXT “Hanno aperto il proprio studio alla Sony.” È trapelato che PlayStation avrebbe creato un nuovo team con ex sviluppatori di Deviation Games