Nintendo Switch 2 mira a risolvere uno dei grandi problemi del suo predecessore

Nintendo Switch 2 mira a risolvere uno dei grandi problemi del suo predecessore
Nintendo Switch 2 mira a risolvere uno dei grandi problemi del suo predecessore

La prossima console di Nintendo mira a includere una delle funzionalità più richieste su Nintendo Switch

Unisciti alla conversazione

La scorsa settimana, Nintendo ha finalmente parlato della prossima console dell’azienda giapponese. Dalle parole del suo presidente, Shuntaro Furukawa, risulta chiaro che la macchina verrà svelata al pubblico nel corso di quest’anno con l’obiettivo di il suo lancio nelle prime fasi del 2025. Al momento non sono stati svelati dettagli specifici a riguardo, quindi bisogna concentrarsi su voci e speculazioni conoscere i dati relativi alla sua progettazione o alle specifiche. Ora, potrebbe essere stato rivelato risolverà uno dei grandi problemi del suo predecessore.

Attraverso varie fughe di notizie che indicano dettagli del suo design, si è scoperto che Nintendo Switch 2 avrà una porta jack per cuffie e microfono e persino un microfono incorporato. Questo è uno dei grandi conti in sospeso che Nintendo Switch aveva e che potrebbe risolvere nella prossima generazione della grande N. In effetti, è già qualcosa Era stato anticipato in uno dei passati aggiornamenti della console generazione attuale, versione 10.0.0 arrivata all’inizio del 2020, che descriveva in dettaglio a controllo del volume per un microfono incorporato. Qualcosa che è stato confermato con un altro aggiornamento nel 2023.

Tenendo che tutto lo indica Lo stesso sistema operativo verrà mantenuto su Nintendo Switch 2tutti questi movimenti precedenti avrebbero senso per l’arrivo di un microfono integrato nell’imminente console di prossima generazione di Nintendo.

Nintendo Switch 2 punta ad arrivare a marzo insieme a Breath of the Wild

Giugno non sarà il mese in cui verranno annunciati tutti i dettagli riguardanti Nintendo Switch 2, quindi dovremo aspettare più avanti nel corso dell’anno per scoprire cosa Nintendo può offrire a questo proposito per far conoscere alla società la sua prossima console. Una delle ultime indiscrezioni afferma che il suo arrivo avverrà insieme a una versione rimasterizzata di The Legend of Zelda: Breath of the Wild, anche se questo non è stato confermato fino ad oggi.

Dovremo quindi attendere ancora qualche settimana per scoprire quali sorprese ha in serbo l’azienda giapponese per dare il via alla nuova generazione, dal momento che il grande titolo in discussione per la première della macchina è una nuova puntata di Mario in 3D.

Puoi seguire Alfa Beta su Facebook, WhatsApp o Twitter (X) per rimanere aggiornato con le ultime novità sui videogiochi.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Introduzione all’audio immersivo: nozioni di base
NEXT L’app store più fedele ad Apple arriva oggi su iPhone