L’azienda spagnola shaadow.io brevetta una tecnologia per rilevare fughe di documenti nelle aziende

L’azienda spagnola shaadow.io brevetta una tecnologia per rilevare fughe di documenti nelle aziende
L’azienda spagnola shaadow.io brevetta una tecnologia per rilevare fughe di documenti nelle aziende

MADRID, 22 maggio. (Portaltico/EP) –

Le fughe di informazioni sono un problema crescente per le aziende di tutto il mondo. Con l’obiettivo di Proteggi i documenti più sensibili delle organizzazionila società tecnologica spagnola shaadow.io ha sviluppato un software innovativo che consente di inserire informazioni persistenti e non visibili in documenti di testo, in formato fisico e digitale, aiutando a rilevare e localizzare fughe di informazioni riservate.

Questo strumento cerca di migliorare la chiamata ‘trappola per canarini’, il cui termine è stato coniato dallo scrittore americano Tom Clancy nel suo romanzo ‘Patriot Game’ (1987). Questa tecnica è stata utilizzata nel 2008 da Elon Musk per identificare un dipendente Tesla che stava divulgando informazioni riservate alla stampa.

L’operazione di “trappola dei canarini” consiste nella distribuzione da parte dell’azienda di diverse versioni dello stesso documento riservato, ciascuna con piccole modifiche, quasi impercettibili, a diversi gruppi o individui. Se le informazioni trapelano, l’azienda può risalire alla specifica origine della versione trapelata, identificando così il responsabile.

Questo metodo non solo aiuta a identificare la persona responsabile della fuga di notizie, ma funge anche da deterrente, poiché i potenziali leaker sanno che le loro azioni possono essere tracciate. Per garantirlo, l’implementazione di questa tecnologia richiede una pianificazione meticolosa le differenze tra le versioni non sono rilevabili dagli utenti, ma identificabili dai responsabili della sicurezza.

Questo è ciò che è stato proposto per migliorare shaadow.io attraverso soluzioni software basate su Steganografia, intelligenza artificiale e visione artificialeapplicata alla documentazione scritta. L’azienda spagnola afferma che “nessun altro sistema di sicurezza informatica è in grado di prevenire e controllare la fuga di informazioni su carta, screenshot o fotografie”.

DALLE EMAIL AGLI SCHERMI

Per quanto riguarda i media online, questo strumento tecnologico crea un “marchio digitale” dei documenti condivisi via e-mail. Allo stesso tempo, offre protezione da ritaglio dello schermo del documento (completo o un frammento) e garantisce che le informazioni nascoste che identificherebbero il colpevole della fuga di notizie vengano registrate anche quando viene scattata una fotografia allo schermo di un computer o di un telefono cellulare.

Shaadow.io opera anche nell’ambiente fisico. Le informazioni nascoste utilizzato per identificare i diversi documenti condivisi con ciascun dipendente Persiste anche dopo la stampa del documento e in una futura digitalizzazione dello stesso. “Le informazioni nascoste vengono preservate in ogni salto medio e saranno recuperabili”, aggiungono gli esperti dell’azienda.

I nuovi inserti tecnologici brevettati di Shaadow.io informazioni persistenti e invisibili nella documentazione scritta. Ciò è fondamentale in diversi campi d’azione: prevenzione delle fughe di informazioni; audit tecnici forensi (che consentono di indagare su ciò che è accaduto in un caso di incidente di sicurezza); o protezione contro possibili frodi. Allo stesso modo, aiuta le aziende a rispettare le normative sulla protezione dei dati e a migliorare il controllo dell’accesso ai dati aziendali sensibili o riservati.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Fantasia del sud e stop-motion nel più fantasioso hack and slash esclusivo per Xbox. South of Midnight ha una finestra di rilascio e un trailer: South of Midnight
NEXT la modifica delle sue regole per continuare a utilizzare normalmente l’app