PlayStation prepara una piattaforma di gioco mobile per competere con Microsoft

PlayStation prepara una piattaforma di gioco mobile per competere con Microsoft
PlayStation prepara una piattaforma di gioco mobile per competere con Microsoft

In una mossa che evidenzia la sua intenzione di espandersi oltre le console tradizionali, PlayStation ha annunciato l’intenzione di sviluppare una piattaforma dedicata ai giochi mobili. Questo progetto mira a mettere l’azienda alla pari con il suo principale concorrente, Microsoft, che ha anche fatto progressi significativi nel campo dei giochi per cellulari.

(Leggi anche: Le novità introdotte dall’ultimo aggiornamento beta di PlayStation 5).

Per realizzare questa iniziativa, PlayStation è attivamente alla ricerca di professionisti che contribuiscano alla progettazione e allo sviluppo di questa nuova piattaforma. Secondo un annuncio di lavoro pubblicato sul suo sito ufficiale, l’azienda è alla ricerca di un ingegnere informatico specializzato in piattaforme mobili.

Il ruolo dell’ingegnere sarà cruciale nell’integrazione di questa nuova piattaforma con i servizi PlayStation esistenti, consentendo un’esperienza di gioco mobile fluida e completamente integrata.

Stazione di gioco Prevede che questa piattaforma mobile gestisca non solo lo sviluppo e la pubblicazione dei giochi, ma anche la loro esecuzione. Inoltre, è noto che i titoli presenti su questa piattaforma saranno disponibili gratuitamente.

Questa piattaforma collegherà i giochi mobili con i servizi PlayStation.

Foto:iStock

Questo nuovo passo da parte di PlayStation arriva poco dopo che Microsoft ha confermato che il proprio negozio di giochi mobile sarà operativo a luglio. Microsoft prevede di iniziare con una selezione di titoli propri e successivamente espandere l’offerta per includere giochi di terze parti, aumentando la concorrenza nel crescente mercato dei giochi per dispositivi mobili.

Microsoft lancerà il suo negozio di giochi mobile a luglio

Microsoft ha annunciato il lancio del proprio negozio di giochi mobile, previsto per luglio di quest’anno, con l’obiettivo di competere direttamente con le piattaforme consolidate di Apple e Google.

Questo nuovo negozio, che sarà una piattaforma basata sul web, consentirà agli utenti di accedere a una varietà di giochi da qualsiasi dispositivo, come rivelato da Sarah Bond, presidente di Xbox, durante il suo discorso al Bloomberg Technology Summit.

L’iniziativa di Microsoft di aprire un proprio negozio di applicazioni e giochi mobili risale a febbraio 2020, quando l’azienda condivise i principi fondamentali che ne avrebbero governato il funzionamento. Questa mossa strategica cerca di anticipare la regolamentazione europea, in particolare la legge sui mercati digitali recentemente lanciata.

Il negozio offrirà inizialmente un catalogo di giochi sviluppati da Microsoft, che includerà offerte speciali e promozioni. Successivamente verrà ampliato per includere giochi di terze parti, con l’intenzione di offrire un’esperienza cross-play che abbraccia console, PC e dispositivi mobili.

Essendo un sito web e non un’applicazione, il negozio “è accessibile su tutti i dispositivi, in tutti i paesi, qualunque cosa accada, indipendentemente dalle politiche dei negozi ad ecosistema chiuso”, hanno osservato.

Altre novità su EL TIEMPO

*Questo contenuto è stato riscritto con l’ausilio dell’intelligenza artificiale, sulla base delle informazioni di Europa Press, ed è stato rivisto dal giornalista e da un editore.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Prima scoperta di una coppia di quasar che si fondono nell’alba cosmica
NEXT Il primo trailer di DOOM: The Dark Ages sembra incredibile, e un’analisi dettagliata va oltre mostrando che siamo di fronte a una meraviglia tecnica: DOOM: The Dark Ages