Quali sono le differenze tra community e gruppi su WhatsApp

Quali sono le differenze tra community e gruppi su WhatsApp
Quali sono le differenze tra community e gruppi su WhatsApp

Gruppi e community sono strumenti di WhatsApp per organizzare gli utenti in base ai loro interessi. (REUTERS/Dado Ruvic/Foto d’archivio)

WhatsApp dispone di due funzioni che mirano a riunire i suoi utenti in un’unica chat: comunità e gruppi, due strumenti che, sebbene condividano alcune somiglianze, presentano differenze fondamentali che li rendono opzioni ideali per diversi tipi di interazioni.

Le somiglianze tra queste due opzioni possono confondere gli utenti, soprattutto con la sezione Comunità, che è uno strumento arrivato nell’ultimo anno e che quando ci si accede l’interfaccia cambia in alcuni aspetti.

Le Community di WhatsApp si presentano come una struttura organizzativa che consente di raggruppare fino a 50 gruppi (o 100 in alcune versioni) legati allo stesso argomento o interesse. Questa caratteristica li rende uno strumento ideale per la gestione di grandi comunità.Per esempio:

Al momento, gli eventi sono disponibili solo per le community. (WhatsApp)

  • Istituzioni educative: organizzare studenti, insegnanti, genitori e personale amministrativo per corsi, materie o attività extrascolastiche.
  • Club e associazioni: facilitare la comunicazione tra i membri, condividere informazioni rilevanti, organizzare eventi e gestire diverse sezioni o comitati.
  • Aziende e organizzazioni: per creare comunità di lavoro interne, dividere i dipartimenti, condividere notizie e annunci importanti e incoraggiare la collaborazione tra i team.

Le comunità su WhatsApp sono caratterizzate da una struttura gerarchica, in cui vengono designati fino a 20 amministratori con il potere di inviare messaggi a tutti i membri di un “gruppo di annunci”. Questa funzionalità consente di centralizzare informazioni importanti e mantenere informata la comunità in modo efficiente.

Altro aspetto fondamentale che differenzia le Community dai Gruppi tradizionali è la privacy. Nelle Comunità, i membri possono vedere solo il numero di partecipanti, non le informazioni di contatto degli altri. Ciò crea un ambiente più privato e sicuro, soprattutto quando si tratta di comunità con un gran numero di membri o che gestiscono informazioni sensibili.

Le community di WhatsApp collegano gruppi con interessi correlati sotto lo stesso tetto. (WhatsApp)

Per facilitare la navigazione e l’organizzazione all’interno di una Community, WhatsApp incorpora un menu di gruppo in cui gli utenti possono scegliere a quali unirsi. Inoltre, ogni Community ha una descrizione dettagliata che consente ai nuovi membri di comprendere l’argomento principale e gli obiettivi del gruppo.

Per utilizzare questa funzionalità, questo è il processo attraverso il quale crei una comunità e inizi a gestirla:

  1. Accedi al menu delle opzioni di WhatsApp.
  2. Seleziona l’opzione “Nuova comunità”.
  3. Inserisci il nome, la descrizione e la foto del profilo della Community.
  4. Aggiungi gruppi esistenti o creane uno nuovo.
  5. Premere il pulsante “Invia”.

I gruppi WhatsApp, dal canto loro, sono il classico strumento di comunicazione tra un gruppo di utenti all’interno dell’applicazione. Funzionano come semplici spazi in cui un numero limitato di persone (fino a 256 membri) può interagire, condividere messaggi, foto, video e file in modo fluido e diretto.

I Gruppi sono caratterizzati da una dinamica flessibile, dove tutti i membri possono partecipare attivamente alla conversazione. Non esiste una gerarchia definita e la gestione del gruppo può spettare a più utenti con la possibilità di aggiungere o rimuovere membri, modificare le informazioni del gruppo, ecc.

Gruppi e community sono strumenti di WhatsApp per organizzare gli utenti in base ai loro interessi. (EFE/EPA/Archivio/IAN LANGSDON)

Incoraggiano inoltre il libero scambio di contenuti tra i loro membri. A differenza delle comunità, in cui l’amministratore ha un maggiore controllo sulle informazioni condivise, Nei Gruppi tutti i partecipanti possono inviare e ricevere messaggi, foto, video e file senza restrizioni.

Una delle funzionalità più apprezzate dei Gruppi WhatsApp è la possibilità di effettuare chiamate vocali e videochiamate con un numero limitato di persone (fino a 8 in alcuni casi). Questa funzione consente una comunicazione più stretta e personale tra i membri del gruppo.

Se desideri creare un gruppo nell’applicazione, questi sono i passaggi da seguire:

  1. Accedi al menu delle opzioni di WhatsApp.
  2. Seleziona l’opzione “Nuova chat”.
  3. Scegli l’opzione “Nuovo gruppo”.
  4. Seleziona i contatti che desideri aggiungere al gruppo.
  5. Premere il pulsante “Avanti”.
  6. Inserisci un nome per il gruppo.
  7. Premere il pulsante “Crea”.
 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV “Devo prendere decisioni difficili.” Phil Spencer parla per la prima volta delle chiusure degli studi Xbox e ritiene che siano essenziali per creare “un business sostenibile” – Xbox Series X | SÌ
NEXT Minisforum presenta il mini PC AtomMan G7 Ti con Intel i9-14900HX e GPU Nvidia RTX 4070 per laptop in un elegante case verticale