Ora puoi quindi installare Windows 11 24H2, il nuovo importante aggiornamento del sistema operativo di Microsoft

E infine, amici, ecco ‘Sudo’ per Windows insieme a molte altre nuove funzionalità… Ora potete scaricare la nuova versione 24H2!

La nuova versione 24H2 di Windows 11 è ora disponibile

Unisciti alla conversazione

Dopo averci insegnato tutte le novità dall’ecosistema Windows questa stessa settimana, con la funzionalità di Richiamare come una grande star per il futuro del sistema operativo e con Copilot+ PC per spiegarlo “PC IA” che sono già presenti, il gigante Microsoft ha appena rilasciato oggi il grande aggiornamento Windows 24H2 che include il supporto per l’HDR in background e, tenetelo d’occhio, ‘sudo’ per Windows.

La cosa brutta è che per ora L’aggiornamento 24H2 non è disponibile per tutti Utenti Windows, ma inizia la sua distribuzione come Rilascia l’anteprima Questa è l’ultima fase di test aperti prima della versione stabile, che dovrebbe essere rilasciata alla fine di quest’anno, 2024.

Le principali novità ci vengono rivelate da Microsoft sul suo blog aziendale, anche se grazie ai colleghi di The Verge possiamo già dirvi che questa versione 24H2 ha supporto completo HDR in backgroundmiglioramenti nel risparmio energetico, Ruggine nel nocciolo e una delle novità più richieste, ‘sudo’ per Windows.

In questo modo è possibile installare in anticipo la versione 24H2 di Windows 11

Microsoft ha già riferito che questo aggiornamento sarà ufficialmente implementato tramite Windows Update negli ultimi mesi del 2024, rilasciandolo così a tutti gli utenti in modo gratuito e automatizzato. Comunque, ora possiamo installarlo Rilascia l’anteprima tramite il canale Windows Insider.

Per questo dovremo farlo vai alla sezione Windows Update all’interno del nostro computer con Windows 11, cercare il collegamento e segui le istruzioni per registrarti al programma Insider del sistema operativo, assicurandoci di selezionare quello di cui vogliamo installare le versioni Anteprima.

Ora puoi quindi installare Windows 11 24H2, il nuovo importante aggiornamento del sistema operativo di Microsoft

Ecco come vengono mostrate le nuove opzioni per gli sviluppatori, con ‘Sudo’ per Windows

Questo è tutto ciò che ci offre Windows 11 24H2

La prima cosa che attirerà l’attenzione degli utenti è senza dubbio il supporto per sfondi HDR in backgroundche consentirà di utilizzare automaticamente le immagini JXR come sfondo in Windows 11 adatterà lo sfondo se utilizziamo più monitor.

Non solo, e anche Microsoft lo è modificare il funzionamento delle modalità di risparmio energetico per ridurre ulteriormente i consumi e migliorare l’autonomia dei dispositivi mobili. Funzionerà riducendo le prestazioni del PC a discrezione e secondo necessitàfunzionanti anche su computer desktop che potranno così contenere i consumi elettrici.

Ci saranno anche miglioramenti più interni e meno visibili, come la possibilità di comprimere i file in ‘7 zip’ E ‘CATRAME’ direttamente in Esplora file, che ottiene anche una visualizzazione del menu laterale scorrevole con impostazioni rapide. Chiarezza della voce utilizzerà l’intelligenza artificiale per rimuovere il rumore di fondo nelle nostre videochiamate e riunioni, o anche durante la registrazione dell’audio, e Copilot riceve anche molte nuove funzionalitàmigliorandone la comprensione, aggiungendo comandi e ora nascondendosi dietro un pulsante dedicato sul lato destro della barra di sistema.

Tuttavia, attirerà molta più attenzione il nuovo menu per sviluppatori che Microsoft sta implementando e in cui sarà incluso per la prima volta il comando altamente richiesto ‘sudore’ per Windows. Ciò consentirà a qualsiasi utente avanzato eseguire applicazioni con autorizzazioni di amministratore elevate in modo più semplice, senza abbandonare le console standard, potendo selezionare tre modalità: apri in una nuova finestra ‘radice’aperto con ingresso disabilitato o aperto in linea.

Ovviamente includono anche tutte le nuove funzionalità introdotte e alimentate dall’intelligenza artificialeanche se per questo avremo bisogno di un PC compatibile con Copilot+ e Qualcomm Snapdragon. Queste macchine, come già sapete, arriveranno solo nella seconda metà del 2024 a prezzi intorno ai 1.000 euro, o anche di più.

Puoi seguire Andro4all su Facebook, WhatsApp, Twitter (X) oppure controlla il nostro canale Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità tecnologiche.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Apple rinnoverebbe Siri con l’intelligenza artificiale per migliorare il controllo di funzioni specifiche