Copernico morì 481 anni fa. Otto citazioni dai suoi pensieri

Copernico morì 481 anni fa. Otto citazioni dai suoi pensieri
Copernico morì 481 anni fa. Otto citazioni dai suoi pensieri

Archivio – Copernico – WIKIMEDIA – Archivio

MADRID, 24 maggio. (STAMPA EUROPA) –

Questo 24 maggio segna 481 anni dalla morte, nel 1543, dell’astronomo polacco Nicola Copernico, che formulò la teoria eliocentrica: È la Terra che gira attorno al Sole e non il contrario.

Copernico trascorse quasi venticinque anni lavorando allo sviluppo del suo modello dell’universo. A quel tempo era difficile da accettare per gli scienziati, poiché ha rappresentato una vera rivoluzione. La sua visione del mondo può essere riassunta nelle seguenti citazioni scelte:

-“Prima di tutto dobbiamo sapere che l’universo è sferico”.

– “Come seduto su un trono reale, il Sole governa la famiglia dei pianeti che ruotano attorno ad esso.”

“Sapere di sapere ciò che sappiamo e sapere di non sapere ciò che non sappiamo; questa è la vera conoscenza.”

– “L’Universo è stato forgiato per noi da un Creatore sommamente buono e ordinato.”

“Il cielo delle stelle fisse è il più alto di tutto ciò che è visibile.”

– “Non sono così innamorato delle mie opinioni da ignorare ciò che gli altri potrebbero pensare di loro.”

“Le cose che sto dicendo ora potrebbero essere oscure, ma diventeranno chiare al posto giusto.”

– “Il solo movimento della Terra è sufficiente a spiegare tante apparenti disuguaglianze nei cieli.”

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Apple rinnoverebbe Siri con l’intelligenza artificiale per migliorare il controllo di funzioni specifiche