WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni cellulari a partire dalla prossima settimana

WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni cellulari a partire dalla prossima settimana
WhatsApp smetterà di funzionare su alcuni cellulari a partire dalla prossima settimana

A partire dal 1 giugno il servizio di messaggistica WhatsApp smetterà di funzionare su diversi dispositivi a causa di un nuovo aggiornamento che ne migliorerà le funzionalità.

Questo annuncio riguarda più di 30 modelli di telefoni, tra cui dispositivi di marchi come Apple, Samsung, LG, Huawei, Sony, Lenovo e ZTE, tra gli altri marchi presenti nel mercato tecnologico.

Gli aggiornamenti verranno effettuati sui sistemi operativi Android e iOS, rendendo l’applicazione incompatibile con alcuni dispositivi meno recenti.

Come riportato dalla società di messaggistica, le nuove versioni incorporano miglioramenti in termini di sicurezza, privacy, prestazioni e compatibilità con l’hardware più recente, il che significa che i dispositivi più vecchi non possono supportare adeguatamente l’app di messaggistica istantanea e l’intero repertorio che integrerà d’ora in poi Giugno.

I cellulari colpiti

Questo aggiornamento interesserà diversi modelli di cellulari che non potranno accedere a WhatsApp, influenzandone l’utilizzo.

I modelli Apple (iOS) che saranno incompatibili con l’app di messaggistica sono iPhone 6S, iPhone SE, iPhone 6S Plus.

I modelli Samsung Galaxy interessati saranno Core, Ace 2, S3 mini, Trend II e X cover 2.

Per quanto riguarda LG Optimus, sono interessati i modelli L3 II Dual, L5 II, F5, L3 II, L7II, L5 Dual, L7 Dual, F3, F3Q, L2 II, L4 II, F6, F7, oltre all’LG Enact e modelli LG Enact.

Anche Huawei Ascend Mate, G740 e D2 rimangono senza servizio.

Saranno interessati anche i modelli Sony Xperia M, Lenovo A820 e ZTE V956 – UMI X2, ZTE Grand S Flex e ZTE Grand Memo.

In altri marchi ci sono Faea F1, THL W8, Wiko Cink Five, Wiko Darknight e Archos 53 Platinum.

Fare?

Gli esperti avanzano raccomandazioni a coloro che saranno in qualche modo danneggiati da questi aggiustamenti.

In questo senso, chi possiede i modelli precedenti può provare ad aggiornare il sistema operativo del proprio telefono, se l’aggiornamento è disponibile, e prolungare per un po’ l’utilizzo dell’applicazione.

Se invece l’aggiornamento non funziona, è consigliabile acquistare un nuovo telefono che accetti i nuovi aggiornamenti.

Inoltre, le persone colpite possono cercare altre applicazioni di messaggistica istantanea compatibili con il loro cellulare per non restare incomunicado.

POTREBBE INTERESSARTI: Suggerimenti per identificare un truffatore su WhatsApp


Commenti

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV New Vegas non ha introdotto miglioramenti tecnici o modifiche visive rispetto a Fallout 3?
NEXT Lo strano segnale dallo spazio a cui gli astronomi non riescono a trovare una spiegazione