Nvidia lancerebbe un’APU ARM con GPU Blackwell e LPDDR6

Nvidia lancerebbe un’APU ARM con GPU Blackwell e LPDDR6
Nvidia lancerebbe un’APU ARM con GPU Blackwell e LPDDR6

Ne abbiamo parlato recentemente Nvidia e la sua incursione in PC con intelligenza artificialecon un’alleanza con Dell offrire vero “Fabbriche di intelligenza artificiale”. A quanto pare, il team verde sta preparando qualcosa di veramente rivoluzionario per il mondo PC, con la propria APU basata su core ARM in combinazione con una GPU Blackwell e memoria LPDDR6 nello stesso pacchetto.

Nvidia lancerà un’APU ARM nel 2025 con GPU Blackwell e LPDDR6

Nvidia potrebbe lanciare la propria APU con core ARM Cortex-X, GPU Blackwell e memoria LPDDR6 integrataqualcosa di simile a ciò che Intel intende fare con i suoi processori Core Ultra 200V con CPU, GPU e memoria nello stesso pacchetto.

Quando Nvidia E Dell Si parlava di una collaborazione nel campo dei PC con intelligenza artificiale, avrebbero potuto riferirsi ad un’APU Nvidia, che sarebbe stata lanciata nel 2025, inizialmente per i laptop.

Le informazioni provengono da AGF (XpeaGPU)il che garantisce che Nvidia lancerà la propria APU per il prossimo anno con l’obiettivo di offrire prestazioni AI di gran lunga superiori a quelle offerte da Intel e AMD.

Vi consigliamo la nostra guida sui migliori processori sul mercato

Possibili specifiche

L’APU sarebbe composta da core ARM Cortex-X5 chiamati “Blackhawk” con una GPU Blackwell e memoria di tipo LPDDR6. Al momento non ci sono specifiche sulla capacità di memoria, sul numero di core CUDA della GPU o sul numero di core della CPU. Ciò che la fonte menziona è che utilizzerà un nodo di processo 3nmil che potrebbe essere TSMC (N3P). La produzione dell’intero chip sarebbe una collaborazione tra Nvidia e MediaTek. MediaTek realizza già cabine per auto basate su GeForce RTX, quindi questa nuova collaborazione avrebbe senso, anche se su scala più ampia.

Come ben sappiamo, Nvidia Produce già acceleratori che combinano CPU (Grace) e GPU per server e data center. Infatti anche Grace utilizza un’architettura ARM, quindi ha già esperienza in questo campo.

Se questa informazione è vera, sicuramente maggiori dettagli trapeleranno nei prossimi mesi. Ti terremo informato.

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Apple rinnoverebbe Siri con l’intelligenza artificiale per migliorare il controllo di funzioni specifiche