Questo era il giocatore di World of Warcraft che trascorreva 10 ore al giorno a massacrare l’Alleanza

Questo era il giocatore di World of Warcraft che trascorreva 10 ore al giorno a massacrare l’Alleanza
Questo era il giocatore di World of Warcraft che trascorreva 10 ore al giorno a massacrare l’Alleanza

Il mondo di Azeroth in World of Warcraft è afflitto da minacce ovunque. Tuttavia, chi ha giocato agli MMORPG di Blizzard fin dagli esordi saprà che in passato i giocatori stessi potevano diventare un vero e proprio incubo, soprattutto per chi amava passare il tempo in tranquillità.

È ciò che aveva (e ha) giocare su un server PvP che non avresti mai saputo Quando verrebbe qualcuno dell’Alleanza o dell’Orda a massacrarti?, ma c’erano utenti che riuscivano a farsi un nome diventando il terrore di tutti coloro che volevano giocare senza doversi preoccupare degli altri. Uno dei maggiori colpevoli di aver causato così tanto caos è stato Angwe.

Come dicono da Mein-MMO, questo Orco canaglia dell’Orda, dal server Dethecus, è diventato uno dei migliori giocatori PvP nei primi anni di mondo di Warcraft, quando il titolo non aveva ancora ricevuto la sua prima espansione. Allora, quando qualcuno uccideva qualcuno dello stesso livello guadagnava punti onore, ma non riceveva nulla se uccideva qualcuno di livello molto basso.

Sembra che ad Angwe questo non interessasse, perché amava viaggiare a Rovotorto Vega per tendere un’imboscata a coloro che stavano portando a termine le missioni. Pertanto, da buon ladro, Ha aspettato nascosto l’arrivo dei giocatori e li ha uccisi senza pietà.cosa che devo dire che all’epoca ho sperimentato in prima persona anche sul server dove giocavo.

Tuttavia, il luogo in cui Angwe trascorreva la maggior parte del suo tempo era il porto di Menethil. Gli piaceva così tanto essere il terrore del server che lo ha ammesso in un’intervista con PCGamer Dedicavo dalle 8 alle 10 ore al giorno per attaccare altri giocatori. Infatti, lui stesso ha detto che “amava essere Freddy Krueger e spaventare la gente“.

E ragazzi, ci è riuscito, perché chiunque si recasse al porto di Menethil sapeva perfettamente che Angwe lo aspettava da qualche parte pronto a dare la caccia a giocatori di basso livello, dato che era un posto pensato per quelli con un livello medio di 20 -30, quindi era facile per lui trovare qualunque preda che potesse assaporare la lama dei suoi pugnali.

Fu allora che ebbe l’idea di fondare la corporazione “Server Angwe“nell’Alleanza, quindi chiunque ne facesse parte non sarebbe stato attaccato dallo stesso Angwe. Tuttavia, doveva portare quel titolo sotto il suo nome per rendere chiaro che era un servitore di questo Orco. È stato addirittura creato un personaggio dall’altra parte solo per leggere le reazioni dei giocatori arrabbiati per il suo comportamento.

Vabbè 01
Vabbè 01

Immagine da PCGamer

Alla fine, il tempo ha messo tutti al loro posto, perché Blizzard si è affrettata a introdurre i campi di battaglia con la patch 1.5, quindi il PvP è diventato più interessante in questa modalità di gioco e non tanto nel mondo aperto, perché era dove si guadagnava più onore. Pertanto, Angwe non causava più così tanta paura all’Alleanza.

Questo fatto glielo fece capire aveva sprecato la sua vita giocando in quel modoquindi ha rinunciato mondo di Warcraftha frequentato l’università e attualmente lavora come programmatore di MMO, anche se si rifiuta di giocarci.

In VidaExtra | I 34 migliori giochi di ruolo per PC

In VidaExtra | Iniziare World of Warcraft Classic con la Stagione delle Scoperte è stato un successo. Ora non voglio tornare alla vendita al dettaglio

In VidaExtra | I giocatori di World of Warcraft che praticano GDKP verranno bannati per sempre: cos’è questo sistema e perché non dovresti usarlo

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Apple rinnoverebbe Siri con l’intelligenza artificiale per migliorare il controllo di funzioni specifiche