“La tua sorellina non avrà più di una settimana”

“La tua sorellina non avrà più di una settimana”
“La tua sorellina non avrà più di una settimana”

Una donazione ha fatto trapelare l’indirizzo di casa dello streamer, che ha reagito affermando che la persona che aveva inviato il messaggio non avrebbe fatto nulla

Unisciti alla conversazione

È chiaro che parte del lavoro dei creatori di contenuti, in particolare di quelli che trasmettono in diretta, lo è dare tutto lo spettacolo possibile, anche se questo a volte supera i limiti come nel tangana che si è recentemente formato ai Mondiali della Kings League. Per raggiungere questo obiettivo, gli streamer Saltano, corrono, urlano e cantanocome abbiamo visto fare TheGrefg, che recentemente ha affermato di essere rimasto scioccato perché una donna gli ha chiesto del cibo, anche se questo a volte provoca scontri con i vicini come è successo a questo creatore di contenuti.

Un altro svantaggio di essere uno streamer di successo è che ti esponi a molte persone, e non tutti gli utenti che guardano i live streaming hanno buone intenzioni. Ha sofferto questo ElSpreen nella sua ultima trasmissione, in cui ha ricevuto a donazione in difesa della Dalas Review dopo averlo chiamato truffatore. Il messaggio non si è fermato qui, perché l’utente ha condiviso l’indirizzo del creatore del contenuto e ha minacciato crudelmente sua sorellaanche se l’argentino ha minimizzato il messaggio.

Un utente minaccia la sorella di ElSpreen con una donazione

L’utente INCOsky È stato uno di quelli incaricati di registrare il momento in cui tutto ciò è accaduto. Lo streamer non stava nemmeno parlando di Dalas quando ha ricevuto il messaggio che è stato ascoltato e visto sullo schermo. La persona che ha inviato il messaggio si è presentata come Legion Odar e ha avvertito Spreen che si sarebbe pentito delle sue parole sul creatore di contenuti spagnolo. Successivamente ha dichiarato che si sarebbe recato presso l’indirizzo di casa dell’argentino, concludendo con la frase: “La tua sorellina non avrà più di una settimana”.

Spreen ha minimizzato il messaggio invitando la persona che lo ha inviato a venire personalmente a casa tua: “Probabilmente sei un ragazzo di 15 anni a cui piace prenderti in giro online”. Inoltre, lo streamer ha dichiarato che sono molti gli utenti che da quando è diventato famoso Gli hanno mandato il loro indirizzo, il loro numero di telefono e perfino le fotografie dei loro genitori per cercare di intimidirlo.

Sembra che l’argentino sia abituato a questi messaggi, e anche a quello queste minacce non saranno mai soddisfatte. Infine, ha voluto sottolineare che sua sorella aveva 25 anni e che non aveva bisogno né di lui né di nessuno che la difendesse, perché lei sola: “Litigherai con mia sorella e mia sorella ti cagherà addosso, perché sei un idiota di 15 anni spaventato dietro uno schermo.”. Anche se queste minacce non si realizzassero mai, non dobbiamo ignorare la gravità del loro verificarsi, un altro esempio di quanto Internet possa essere tossico.

Puoi seguire Alfa Beta su Facebook, WhatsApp o Twitter (X) per rimanere aggiornato con le ultime novità sui videogiochi.

Unisciti alla conversazione

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT Apple rinnoverebbe Siri con l’intelligenza artificiale per migliorare il controllo di funzioni specifiche