Square Enix vuole scendere in campo con Final Fantasy VII Remake Parte 3 e chiarisce che vuole dare più libertà e nuove meccaniche al giocatore – Final Fantasy VII: Rebirth

Square Enix vuole scendere in campo con Final Fantasy VII Remake Parte 3 e chiarisce che vuole dare più libertà e nuove meccaniche al giocatore – Final Fantasy VII: Rebirth
Square Enix vuole scendere in campo con Final Fantasy VII Remake Parte 3 e chiarisce che vuole dare più libertà e nuove meccaniche al giocatore – Final Fantasy VII: Rebirth

Hai già completato Final Fantasy VII Rebirth? È un gioco abbastanza lungo che può superare le 100 ore, ma alla fine si è rivelato esserlo uno dei migliori titoli dell’anno. Mancano ancora diversi anni all’uscita di Final Fantasy VII Remake Parte 3, ma è evidente che Square Enix si è già messa al lavoro sulla produzione del titolo. Una delle chiavi dello studio giapponese per snellire i processi è quella mantenere la maggior parte degli sviluppatori che sono stati sia in Remake che in Rebirth.

Tuttavia, sono emersi alcuni dettagli su ciò che vuole fare. Square Enix con Final Fantasy VII Remake Parte 3, come confermato dai responsabili di Rebirth nell’ultimo episodio di Inside Square Enix su YouTube. I media Automaton hanno tradotto le dichiarazioni dei partecipanti, e alcuni di loro puntano in alto con il prossimo capitolo della saga. Alla fine del video ognuno di loro menziona cosa possiamo aspettarci per il titolo successivo di questa sottoserie.

Il primo a parlare è Shintaro Takai, direttore artistico di Rebirth, che lo dice il team di progettazione non è ancora soddisfatto al 100%. e assicura che farà tutto il possibile per rendere FF VII Remake Parte 3 ancora più dettagliato. A prendere la parola è anche il regista del titolo, Naoki Hamaguchi, che commenta quanto segue: “Vogliamo davvero offrire ai fan un esperienza di gioco diversa da quella che avevano nel Rifacimento e rinascita. Cercherò di finirlo il prima possibile, garantendolo nel contempo essere di grande qualità“, sostiene.

Final Fantasy VII Remake Part 3 darà più libertà e nuove meccaniche

Il direttore del combattimento, Teruki Endo, ha detto che per il prossimo capitolo vuole “dare ancora più libertà al giocatore” contemporaneamente a nuove meccaniche giocabili. È evidente che Square Enix sta già lavorando alla fine della trilogia, e ciò che l’azienda giapponese vuole è lanciare il titolo nel 2027. Infatti, il game director del La terza parte di Final Fantasy VII Remake è allo stesso punto in cui si trovava Rebirth quando uscì il primo gioco, quindi sembra che Square Enix sia sulla strada giusta.

In Giochi 3D | Guida Final Fantasy VII Rebirth con tutti i trucchi, segreti e consigli per completare il gioco al 100%

In Giochi 3D | Tutti i giochi di Final Fantasy ordinati dal peggiore al migliore. Il top definitivo della saga JRPG di Square Enix

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

PREV Black Myth: Wukong arriverà su Xbox, ma ci sono brutte notizie
NEXT iPhone 15 Pro Max offre l’esperienza di gioco mobile AAA che promette? L’abbiamo testato con Assassin’s Creed Mirage e Resident Evil 4 Remake