Qual è l’impatto sulla salute dei voli commerciali brevi verso lo spazio?

Qual è l’impatto sulla salute dei voli commerciali brevi verso lo spazio?
Qual è l’impatto sulla salute dei voli commerciali brevi verso lo spazio?

La missione Inspiration4 del 2021 includeva quattro astronauti civili in orbita terrestre bassa

(HealthDay News) – Il primo missione spaziale tutta civile fa luce su rischi potenziali per la salute che il astronauti privati.

La conclusione: i voli spaziali di breve durata non sembrano comportare nulla di significativo.

Il campione dello studio era piccolo: quattro persone che hanno trascorso tre giorni in orbita terrestre bassa (LEO) nella missione Inspiration4 del 2021.

Ma pone le basi per una fondazione di dati biomedici aperti ai dati sanitari astronauti commerciali e stabilisce le migliori pratiche per la raccolta e l’elaborazione di queste informazioni, secondo un team guidato dal Centro di medicina spaziale del Baylor College of Medicine di New York. Houston.

“I partecipanti civili hanno background educativi e condizioni mediche diversi, rispetto agli astronauti esposti a lunga durata ai voli spaziali“, ha detto il coautore dello studio, il Dott. Emanuele Urquieta, direttore medico del Translational Research Institute for Space Health (TRISH) a Baylor. “Capire il loro risposte fisiologiche e psicologiche al volo spaziale e la loro capacità di condurre ricerche è della massima importanza poiché continuiamo a inviare nello spazio sempre più astronauti privati”.

Proprio come gli astronauti che svolgono mesi di servizio nel Stazione Spaziale Internazionale, I pericoli a cui devono far fronte questi quattro includono l’esposizione radiazioni, microgravità sostenuta, confinamento e isolamento. I ricercatori hanno affermato che la missione ha fornito informazioni importanti sulla prima risposta del corpo a questi fattori di stress.

Alcuni risultati degni di nota:

Due dei quattro astronauti cittadini dare le vertigini.

Gli effetti dei voli spaziali su funzione cardiaca e prestazioni mentali Variavano da persona a persona, ma erano sempre modesti.

I cambiamenti nel immunità ai virus Si adattano ai risultati di altre missioni spaziali.

Due dei quattro astronauti civili in missione hanno avuto vertigini

Le analisi biologiche di vari sistemi corporei hanno trovato “un ampio insieme di cambiamenti molecolari.

In breve, la missione ha dimostrato che gli astronauti privati ​​possono condurre ricerche scientifiche significative in orbita con un rischio minimo.

Ma ha anche sottolineato la necessità di sviluppare strumenti per monitorare la tua salute e le tue prestazioni nelle missioni future.

“I dati e i campioni biologici rappresentano la prima di, si spera, molte missioni di volo spaziale commerciale a venire”, ha affermato il coautore Jimmy Wu, vicedirettore del TRISH.

I risultati si basano su dati e campioni biologici raccolti prima, durante e dopo la missione, e hanno dimostrato l’efficacia di diversi strumenti di raccolta delle informazioni che richiedono poca o nessuna formazione per essere implementati.

Ad esempio, gli astronauti hanno utilizzato a ultrasuoni portatili per ottenere le immagini del vescica, vena giugulare e occhi. Dati da Orologi intelligenti, IL tamponi cutanei e il biopsie, test sulla saliva, nonché test sulla memoria e sulle capacità di pensiero, nonché sulla funzionalità del sistema sensoriale e nervoso.

“I frequenti viaggi spaziali sono all’orizzonte e un numero sempre maggiore di partecipanti ai voli spaziali commerciali sono ansiosi di avventurarsi in avanti”, ha affermato il coautore Dorit Donoviel, direttore esecutivo di TRISH. “Dobbiamo pianificare adeguatamente e garantire che la ricerca scientifica nello spazio venga svolta con la massima precisione e sicurezza per tutti”.

La funzione cardiaca e le prestazioni mentali variavano modestamente tra gli astronauti

I risultati sono stati pubblicati nel numero dell’11 giugno della rivista Nature.

Ulteriori informazioni: ulteriori informazioni sulla ricerca sugli effetti sulla salute dei viaggi spaziali sono disponibili presso il Translational Research Institute for Space Health.

FONTE: Baylor College of Medicine, comunicato stampa, 11 giugno 2024

*Carole Tanzer Miller giornalista dell’HealthDay ©The New York Times

 
For Latest Updates Follow us on Google News
 

-

NEXT 20 GB di RAM e batteria da 5200 mAh